Sfida tutta al maschile per la fascia tricolore a Roccasecca. I cittadini roccaseccani saranno chiamati alle urne per rinnovare il sindaco e i dodici consiglieri comunali che amministreranno la città per i prossimi 5 anni. Due le liste che si sfidano: "Roccasecca Cambia" del sindaco uscente Giuseppe Sacco e "Per Roccasecca Città Vera" di Bernardo Forte.

Le liste
Continuità è la parola d'ordine della compagine di Sacco che riconferma molti degli amministratori con i quali ha guidato la città nell'ultimo quinquennio.
Sono sei su dodici gli uscenti riconfermati: il vice sindaco Valentina Chianta, gli assessori Patrizia Delli Colli, Antonio Colantonio e Ivan Cerrone, il presidente del consiglio comunale Fabio Tanzilli e il consigliere Tommasino Marsella. La giunta è tutta presente.
Poi ci sono il presidente del Festival "Severino Gazzelloni" Giuseppina Iannotta, l'ex segretario del Pd Locale Ileana Munno e il giornalista Fernando Riccardi.
Completano la lista Tommaso Meleo, Glauco Bove ed Elisa Torriero. Cinque donne e sette uomini.

Di fronte ci sarà una lista composta da persone che non hanno mai ricoperto ruoli in assise ma con alla guida Bernardo Forte, con una lunga esperienza da amministratore. Dal 1993 al 2011 ha ricoperto incarichi all'interno del consiglio e della giunta: dall'assessore fino al ruolo vice sindaco, in diverse consiliature da Iacobelli, ad Abbate fino a Giorgio. Al suo fianco Massimiliano Evangelista, Claudia Folcarelli, Alessandra Fraioli, Fernando Giannitelli, Valeria Marrocco, Gerardo Marullo, Nadia Montalegre, Gianluca Pallone, Francesco Pincheri, anna Raso, Antonella Spiriti e Rocco Tasciotti. Sei donne e sei uomini. A sostenere la lista Forte c'è il vice coordinatore regionale di Fratelli d'Italia, Antonio Abbate.
Nel prossimo mese di avvicinamento alle urne le due compagini puntano a condurre una compagna elettorale nel rispetto.