Archiviata la pausa estiva, è tempo di tornare sul parquet in vista della nuova stagione cestistica 2022/2023. La Asd Pallacanestro Colleferro si presenta con un nuovo progetto di sviluppo ''Basket Giovani Colleferro 3.0'', per individuare possibili collaborazioni interne ed esterne del territorio, diffondendo ancor più il meraviglioso movimento della palla a spicchi. Si punta alla crescita e alla formazione dei giovani, dentro e fuori del campo, a livello personale e tecnico, con l'inserimento all'interno della struttura societaria di nuove figure competenti e professionali. L'obiettivo è valorizzare i ''Giovani neroarancio'', attraverso un'attenta e programmata attività giovanile. I Giovani, attraverso un accurato monitoraggio da parte della società, seguiranno sistemi di allenamento e di formazione mirati, in base ai loro progressi tecnici e grado di crescita, fisica e attitudinale.

La Pallacanestro Colleferro vuole da sempre trasmettere e diffondere i sani e fondamentali valori dello sport, educativi, formativi, di convivenza civile e rispetto delle regole, sviluppando l'amore per questo sport. Un progetto che si realizza concretamente attraverso la partecipazione ai vari campionati, ma anche a eventi e manifestazioni locali e nazionali. Una Realtà presieduta dal ciociaro Angelo Appolloni, al fianco di Donato Avenia, che dunque punta ed è rivolta ai giovani. Lo stesso Appolloni sulla prossima stagione dichiara: «La Pallacanestro Colleferro riparte dai giovani, con uno staff tecnico di ragazzi cresciuti nella nostra società: Felice Rossi e Francesco Sciacca. A loro si aggiunge Michela Cicuzza, qui per il quarto anno, seguiti e coordinati dal responsabile del settore giovanile e minibasket, Agostino Semprucci».

Dopo la vittoria del campionato Under 17 Silver regionale dello scorso anno, confermato, infatti il tecnico Felice Rossi, che guiderà anche nella stagione 2022/2023 la stessa categoria. Un coach giovane, come anche l'altra conferma, Francesco Sciacca. Quest'ultimo avrà il ruolo di preparatore fisico dell'intero settore agonistico, oltre a coadiuvare a livello tecnico coach Agostino Semprucci. Un allenatore esperto, che da anni lavora con squadre giovanili e che non ha bisogno di presentazione all'interno del movimento cestistico. Dotato di qualità tecniche di assoluto livello, Semprucci sarà responsabile del settore giovanile e del minibasket.

Il duo Semprucci-Sciacca sarà alla guida delle formazioni under 19 e serie C Silver. Un gruppo giovane, costituito da diversi under 19, ben amalgamato ma consapevole dei propri limiti a livello di esperienza. Come dichiarato anche da Semprucci, che aggiunge: «Sicuramente cercheremo di dare il nostro meglio in ogni gara». Una stagione tutta da vivere. Nel minibasket vediamo, infine, confermata l'istruttrice Michela Cicuzza, alla quale si affiancheranno come assistenti nuove leve. In un team contraddistinto dalla stessa passione, amore per lo sport, entusiasmo e impegno nelle attività di sempre, fondamentale a livello psicologico e comunicativo è la new entry Davide Paglia. Il frusinate, appassionato di comunicazione, pallacanestro e psicologia infantile, svolgerà il ruolo di supporto nell'ambito comunicativo, nella ricerca del massimo potenziale a livello mentale e degli equilibri emozionali. Un valido sostegno dunque, per atleti, loro famiglie e l'intero staff tecnico-dirigenziale.