Una città in fermento in vista del voto. Le carte si mescolano e la campagna elettorale si preannuncia aspra. Ieri sera era in programma una riunione del centrodestra, indetta dallo stesso candidato sindaco Giuseppe Ruggeri.

Un'occasione per fare il punto dopo l'uscita dalla coalizione della consigliera Floriana De Donatis che all'oculista ha preferito dare il proprio sostegno al giovane candidato di una coalizione civica, Luca Di Stefano.

Intanto continuano a scendere in piazza gli attivisti del movimento Cinque Stelle a sostegno della propria candidata alla carica di sindaco di Sora, Valeria Di Folco. A dare pieno sostegno alla grillina il consigliere regionale Loreto Marcelli che con tanto di maglia realizzata ad hoc per la campagna elettorale, si è fatto fotografare vicino la Di Folco.

A non scoprire le carte è il sindaco uscente, anche lui candidato alle elezioni del prossimo 3 e 4 ottobre, Roberto De Donatis. Unico dato da registrare è che è al lavoro per la composizione di tre liste a suo sostegno.
Impegnata ad aggregare anche la candidata a sindaco del centrosinistra, Maria Paola Gemmiti.

A proporre alla città diversi video slogan, toccando diversi temi per una Sora diversa, nuova e rigenerata è la candidata a sindaco Eugenia Tersigni che si proporrà agli elettori con la lista "Sora nel Cuore". Sicuramente saranno tanti i cittadini che si metteranno in gioco e si avvicineranno alla cosa pubblica scegliendo di sostenere uno dei sei candidati a sindaco della quarta città della provincia di Frosinone. Un vero esercito di candidati che aspirano alla carica di consigliere i cui nomi conosceremo i primi giorni di settembre. C'è tempo per consegnare le liste fino al giorno quattro del prossimo mese.