Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Partita: via i tifosi dai balconi L'invito della questura

Il questore Santarelli ieri all'esterno dello stadio

0

Partita: via i tifosi dai balconi
L'invito della questura

Frosinone

Se qualcuno ha pensato di poter ospitare nel balcone di casa amici e conoscenti, come al Palio di Siena, per vedere le partite del Frosinone, dovrà ripensarci. Per gli amministratori dei palazzi che si affacciano sul prato verde del Comunale arriverà una diffida a limitare la presenza dei “portoghesi” su tetti e balconate. È una delle criticità emerse nel corso di Frosinone-Roma. Una gara non ad alto rischio che, tuttavia, per lo stadio sold out e l’alta presenza di pubblico ospite ha richiesto un impegno non indifferente delle forze dell’ordine. Una città praticamente blindata, con strade totalmente o parzialmente chiuse e divieti di parcheggi alla fine ha finito per scontentare in molti tra commercianti e residenti. «Un disagio necessario, che si è creato proprio in ragione della salvaguardia dell’ordine e la sicurezza pubblica. Vero è - precisa il questore - che per gli incontri a minor rischio il sistema delle chiusure sarà meno rigido e riguarderà un minor numero di strade». Restano le lamentele, anche vibrate, non sono mancate da parte di chi non ha gradito la chiusura delle strade e soprattutto il blocco totale di piazza Caduti di via Fani. Quanto alla presenza di un elevato numero di spettatori affacciati a balconi e terrazzi dei palazzi che circondano lo stadio, dalla questura partirà una diffida agli amministratori degli stabili. Lo scopo è sensibilizzare i proprietari di appartamenti e uffici a non ospitare un numero eccessivo di persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400