Dall'entrata in vigore del Green pass rafforzato anche i carabinieri della Compagnia di Colleferro sono impegnati in servizi specifici per verificare il rispetto delle misure di contenimento del Covid-19. Solo nelle ultime ore, sotto la lente dei carabinieri sono finiti 38 esercizi pubblici e 166 persone, di cui cinque multate perché non in possesso del certificato verde.

Nello specifico, in un bar di Artena la proprietaria ha permesso l'ingresso nel locale a persone non in regola residenti in un comune limitrofo. E una ventottenne è stata sanzionata perché ha utilizzato un mezzo pubblico senza green pass, contrariamente a quanto disposto dalla normativa vigente.

L'attenzione dei militari resta alta: i controlli a tutela della salute pubblica insisteranno anche nelle prossime settimane con l'avvicinarsi delle festività natalizie.