Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Inaugurato il centro per i disabili

Cassino

«Con l’inaugurazione del nuovo centro per disabili di via Ponte La Pietra abbiamo come sempre mantenuto fede ad un altro impegno preso, ma soprattutto abbiamo realizzato un’altra struttura polivalente, di sostegno e di integrazione sociale destinata ai disabili». A dichiararlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, nel corso dell’inaugurazione del nuovo centro disabili di via Ponte la Pietra di questa mattina.

«Il nuovo centro di via Ponte la Pietra – ha continuato Petrarcone – rappresenta un fiore all’occhiello di un progetto molto più ampio a cui abbiamo lavorato molto intensamente e che ha l’obiettivo di l’inizio di perfezionare e potenziare l’assistenza alle persone diversamente abili. Il tutto è nato con un bando pubblicato 3 anni fa, denominato ‘Centro Diurno Caira Ponte la Pietra, che prevedeva il potenziamento delle attività attraverso un’assistenza altamente specializzata del centro Diurno di Caira ed al contempo la creazione di un nuovo centro polivalente con altri funzioni in via Ponte la Pietra. Nel nuovo centro di via Ponte la Pietra, infatti, i disabili saranno seguiti da personale altamente specializzato.

Un percorso ben definito che prevede anche veri e propri laboratori di avvio al lavoro attraverso cooperative sociali. All’interno della struttura, inoltre, è stata ricavata un’intera area destinata al trattamento specifico dell’autismo. Come sempre, quindi, continuiamo a mettere al centro dei nostri progetti la persona con le sue capacità e le sua potenzialità, realizzando un percorso personalizzato teso alla valorizzazione di tutti gli utenti troveranno accoglienza all’interno del nuovo centro di via Ponte la Pietra. Grazie alla nuova organizzazione si sono avviate nuove e diverse attività intese all’integrazione. Senza dimenticare la collaborazione con il Centro Universitario Teatrale e le attività finalizzate alla educazione psicomotoria in acqua e all’aria aperta.

La nuova struttura di via Ponte la Pietra è un altro grande risultato raggiunto dalla nostra amministrazione che anche nei prossimi 5 anni continuerà ad avere grande attenzione per il sociale e ad investire in questi servizi che contribuiscono a migliore la vita dei cittadini. D’altronde, e un’altra dimostrazione la abbiamo avuta questa mattina vedendo la felicità nei volti delle tante famiglie degli utenti che usufruiranno del centro, il più grande riconoscimento al nostro impegno è la soddisfazione dei cittadini che vedono in noi un’amministrazione capace di dare risposte concrete».

Pienone nei comizi

Intanto da Sant’Angelo a San Bartolomeo, passando per Caira e piazza San Giovanni, il sindaco Giuseppe Golini Petrarcone sta registrando sempre più entusiasmo attorno alla sua candidatura. Negli incontri con la gente Peppino spiega il programma che intende realizzare nel “secondo tempo” amministrativo e le priorità dei primi cento giorni, ovvero: la funivia, il piano urbano del traffico e il rifacimento di piazza Labriola.

A proposito della “piazza salotto”il sindaco Petrarcone spiega: «Si tratta di uno spazio espositivo al centro della città. Un luogo che valorizzi Cassino, i suoi artisti e che sia finalmente un punto centrale dove far arrivare i turisti. Uno spazio innovativo che lega le due piazze (Labriola e Diamare) che saranno completamente rinnovate. L’illuminazione innovativa studiata adeguatamente per piazza Labriola porterà a vivere il centro in un modo nuovo, sicuro, piacevole e con lo sguardo sempre alla ricerca della bellezza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400