Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Bimbo di sei anni precipita dal 21° piano e muore. La ricostruzione dei testimoni

Brasile

È Matteo Melaragni il bambino di sei anni tragicamente scomparso ieri pomeriggio a seguito della caduta dal 21esimo piano di un palazzo in Brasile, a sud di Recife.

Come riporta il giornale brasiliano Diario de Pernanbuco, si sarebbe trattato di un incidente, ma le cause sono al vaglio della Polizia. Sembrerebbe che la rete di protezione della stanza dell'edificio Sun Park del condominio Evolution Shopping di Boa Viagem, dove il bambino e la sua famiglia risiedevano da qualche tempo, avrebbe ceduto. L'informazione è stata confermata dal capo della polizia di Boa Viagem delegato alle indagini, Carlos Couto. Ora si attende la perizia dell'istituto di Criminalistica chiamato a verificare se i ganci della rete di sicurezza fossero correttamente saldati.

Secondo i testimoni, Matteo, figlio di un operaio Fca dello stabilimento di Piedimonte San Germano, da alcuni anni distaccato nel sito brasiliano di Belo Horizonte, è precipitato dalla stanza intorno alle 15 di ieri. Il corpo del bambino sarebbe stato ritrovato tra le palme del giardino del condominio. «Una squadra Samu, (il servizio di ambulanza pubblico del Brasile) è giunta immediatamente sul posto e i medici hanno tentato di rianimare il bimbo, - ha raccontato un testimone - ma per lui non c'è stato nulla da fare».

Nell'appartamento insieme a Matteo c'erano sua madre, Roberta Valente, e il fratellino più piccolo, di quattro anni. La madre del bimbo stava proprio giocando con il fratellino minore quando si è consumata la tragedia. La notizia della caduta del bimbo è stata data ai genitori dal portiere del condominio, che a sua volta era stato informato da un'altra residente che avrebbe assistito alla tragedia. Una donna in bicicletta, l'imprenditrice Julianne Luna di 29 anni, che si trovava a passare nel viale dell'edificio ha visto precipitare il bambino e ha immediatamente abbandonato il mezzo e iniziato ad urlare, attirando l'attenzione dei passanti e dei residenti.

La famiglia e il paese intero sono sotto choc, il padre Marco sarebbe svenuto due volte mentre parlava con la polizia brasiliana. La madre invece, distrutta dall'accaduto, non è stata in grado di parlare con le forze dell'ordine.

Sul corpo del bimbo non c'era alcun segno evidente di violenza e l'ipotesi più accreditata al momento rimane l'incidente.

Nel video il palazzo dal quale è caduto il bambino

Nel video il servizio della tv brasiliana TV Jornal

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400