Un malore improvviso, poi la corsa in ospedale. È stato operato d'urgenza Guglielmo Mollicone, sottoposto ad angioplastica e ora in Rianimazione all'ospedale di Frosinone "Spaziani".

Un probabile infarto che ha messo in allerta tutti. Proprio ora che l'apertura del processo per la morte di sua figlia si avvicina. In tribunale, negli uffici, nelle caserme e nella comunità di Arce sono tutti in apprensione. Si spera che Guglielmo possa presto tornare a lottare per sua figlia, per quella giustizia che merita da 18 lunghi anni. Papà Guglielmo è stato operato dai dottori Di Ruzza e Cesario. La prognosi è riservata.