Dalle parole e tanto impegno ai fatti. L'associazione "Etere" centra uno straordinario obiettivo: quello dell'installazione presso la materna di Basciano di due defibrillatori. Un'iniziativa nata mesi fa e che ora si è concretizzata.

La notizia dell'acquisto era stata comunicata durante una bellissima festa che aveva concluso a Basciano questo percorso di grandissima solidarietà dell'associazione "Etere". Infatti, i due defibrillatori erano stati acquistati con una lotteria a sfondo benefico e poi consegnati alla scuola di Basciano. A donarli erano stati prima dell'estate i responsabili dell'associazione "Etere" che avevano raccolto i fondi necessari attraverso una lotteria, dove erano presenti ben cinquanta premi.

E per questo non sono mancati ringraziamenti ai tanti concittadini che acquistando i biglietti hanno garantito questo risultato. Che ora consentirà alla scuola di Basciano di avere due strumenti salvavita. Dopo la consegna sono stati installati. Prossimo passo un corso per attribuire il patentino per l'uso dei due defibrillatori ad operatori della scuola stessa ed avere certezza per un immediato intervento nel caso, ci si augura mai, di un intervento. La scuola materna di Basciano quindi diventa un plesso cardioprotetto e dopo aver centrato altri traguardi in emerito a una struttura funzionale e moderna ora si può considerare veramente al passo dei tempi.

Intanto, a conferma di come l'associazione "Etere" non intende fermarsi, va ricordato che in queste settimane sono stati raccolti altri fondi che saranno destinati all'acquisto di materiale didattico sia per l'infanzia che per la primaria. Un impegno quello dell'associazione che prosegue sin dalla realizzazione del plesso.