Avrebbe compiuto 40 anni tra pochi giorni Fabrizio Greco, l'operaio di Pontecorvo che questa notte, poco dopo le 3, ha perso la vita nello stabilimento Fca a seguito di un brutto incidente nel reparto presse a freddo. Secondo quanto trapela, il tecnico manutentore - da poco trasferito in quel reparto - stava agganciando uno stampo quando, per cause ancora da accertare, sarebbe rimasto schiacciato dallo stesso stampo e quindi sarebbe morto sul colpo.

Sgomento tra gli operai ed i sindacati. All'interno del reparto presse, dove il manutentore ha perso la vita, si trovano ora il magistrato per gli accertamenti del caso e i carabinieri. Gli operai sono fuori dalla fabbrica e il turno di questa mattina è ovviamente fermo.

"Una brutta giornata, non si può morire andando a lavoro" commentano i sindacati che stanno ora facendo un sit-in fuori dai cancelli, valutando l'opzione di uno stop totale dal lavoro. Proprio lunedì scorso il delegato della Fiom-Cgil aveva lanciato l'allarme sulla sicurezza in fabbrica.

Incidente mortale in Fca. Alle 3.10 di questa notte al reparto presse, per cause in corso di accertamento, ha perso la vita un operaio manutentore da poco trasferito in quel reparto. Sul posto i carabinieri e il magistrato di turno per tutti i rilievi del caso. Quanto all'operaio per ora si sa solo che si tratta di un 40enne di Pontecorvo. 

di: Alberto Simone