Un weekend all'insegna dello sport e del sano divertimento. Gli sport che non ti aspetti si incontrano al Parco Matusa dal 20 al 22 settembre (ore 14-24) . Estremi, di squadra, di coraggio, di abilità. L'Arena Matusa Festival si trasforma in un grande villaggio sportivo per grandi e bambini. All'interno del Parco ci saranno mini campi di calcio, di basket, di tennis e di rugby, verranno organizzati tornei in collaborazione con associazioni e società sportive e corsi con le migliori palestre della provincia.

Tante le attrazioni per gli appassionati, prima su tutte il bunjee jumping. Un'opportunità unica e imperdibile per chi ha voglia di provare il brivido di un salto nel vuoto. Una gru porterà i più coraggiosi a sessanta metri di altezza e poi via con l'adrenalina. I salti disponibili sono limitati e per questo si consiglia di prenotare sul sito ufficiale della manifestazione.

Non solo salti nel vuoto ma anche Acrojump4, ovvero il "salto trampolino", che permette di effettuare salti e acrobatismi fino a otto metri d'altezza a quattro persone contemporaneamente dai venti ai cento chili, sfruttando la proprietà dei tappeti elastici ancorati ai lati dell'imbragatura tramite nodi speciali. E poi esibizioni di mountain bike e bmx, skate e pattinaggio, con i professionisti che regaleranno show acrobatici, incroci aerei e salti mortali oltre a una scuola gratuita per ragazzi. Al Matusa Sport Village anche dimostrazioni di fresbee acrobatico e parkour, scuola di pattinaggio in linea e le esibizioni di freestyle slalom con Francesco Mazzesi, campione regionale FISR e di cheerleading e cheerdance.

Insomma, Frosinone per tre giorni diventa la capitale dello sport tra palestre, corsi, dimostrazioni e stand informativi per tutti gli amanti del fitness. Ci sarà inoltre la possibilità di assistere ad esibizioni di karate e arti marziali e lezioni di autodifesa aperte al pubblico con le scuole più quotate del settore. Non mancheranno corsi di fitness ed esibizioni di ginnastica artistica, ginnastica acrobatica, cross-fit, ginnastica funzionale e tante altre discipline. Ce ne sarà davvero per tutti, grandi e bambini, e per ogni genere di passione.

Lungo tutto il perimetro del Parco Matusa, durante la tre giorni dedicata allo sport, anche la possibilità di visitare stand informativi e dimostrativi per provare nuovi sport e discipline come paintball, rafting, canoa, kayak, jeet kune do, kickboxing e kali filippino fma. All'interno del Parco anche un'area food & beverage.

Tutte le informazioni sull'evento sono disponibili sul sito ufficiale Arena Matusa Festival