Panchine occupate da extracomunitari, nella mattinata odierna, presso la Villa Comunale di Frosinone. Al punto che per i cittadini locali, abitudinari dello spazio verde, è risultato difficile trovarne una libera. 

A segnalarci la situazione è stato un nostro lettore, che ci ha inviato una mail per denunciare l'accaduto: "Questa mattina - ha scritto nella nota firmata - volevo sedermi su una panchina presso la Villa comunale ma le ho trovate tutte occupate da extracomunitari che, per di più, erano sdraiati su si esse in maniera indecente e senza pudore". Un vero scandalo ad avviso del nostro attento lettore e cittadino di Frosinone. Che ha concluso la sua denuncia affermando: "Non siamo neanche più i padroni della nostra Villa comunale".