Si rinnova l'ormai consolidata tradizione del soggiorno marino per i soci dell'Aps Centro anziani di Boville Ernica che, anche quest'anno, si stanno godendo un periodo di meritato riposo sulle spiagge del mar Adriatico, nella provincia di Pescara. Il gruppo guidato dal presidente dell'associazione Franco Cerquozzi e dal consiglio direttivo, quest'anno composto da ben 56 persone, ha raggiunto l'Hotel Montesilvano sabato scorso.

Qualche giorno fa la visita del sindaco Enzo Perciballi, dell'assessore ai servizi sociali Anna Verrelli e della consigliera Elisa Palombi, che hanno portato il saluto dell'intera amministrazione: "Nell'augurare ai nostri diversamente giovani una serena e spensierata permanenza - hanno scritto in una nota congiunta il primo cittadino Perciballi e gli amministratori - siamo lieti di aver ancora una volta contribuito come amministrazione ad assicurare loro la meritata vacanza all'insegna del benessere e del divertimento fuori dalla routine quotidiana che, soprattutto in questi ultimi periodi, troppo spesso ha costretto specialmente i nostri anziani a limitare le frequentazioni sociali. Queste iniziative invece, per cui ringraziamo il presidente Cerquozzi e tutta l'Aps, aiutano a socializzare, confrontarsi, far nascere nuove amicizie e rafforzare quelle già esistenti. E questo è il motivo per cui la nostra amministrazione si è prodigata anche per dare loro una sede, quella di San Lucio inaugurata nei mesi scorsi, in cui potersi incontrare e svolgere attività ricreative. Resta in noi la convinzione che gli anziani, insieme ai bambini e ai giovani, rappresentino i capisaldi su cui fondare una società sana. A tutti loro - conclude la nota - l'augurio di una buona vacanza".