Accoltella una donna, uccidendola, e ne ferisce altre due. È accaduto nella notte in un bar di Lusena San Giovanni, nel Pinerolese, dove i carabinieri hanno arrestato un uomo, un 34enne di origini marocchine. Il delitto nel bar Primavera, in via I Maggio. Non sono noti, al momento, i motivi del gesto. 

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri - come riferisce il sito ansa.it - il 34enne era seduto al tavolo con la vittima, una donna di 44 anni, e le due amiche che erano con lei, ferite in modo non grave. L'uomo, dopo che la donna avrebbe respinto alcune avances, l'ha colpita alla schiena, ferendo le altre che avevano cercato di difenderla. Poi è fuggito. A dare l'allarme sono stati i clienti del locale; i carabinieri di Pinerolo hanno fermato l'uomo in strada, non troppo lontano dal locale di via I Maggio.

L'accoltellatore è Medhi Hounafi, 34 anni, la vittima Carmen De Giorgi, 44 anni. Secondo i carabinieri, dunque, i due si conoscevano.