Ieri mattina all'ospedale di Sora l'eucarestia nei reparti e l'esposizione del Santissimo Sacramento nel piazzale del pronto soccorso.

"Gesù Sacramento condivide la sofferenza sostando sulla barella insieme alla persona sofferente donando conforto e salute dall'altare realizzato al pronto soccorso", ha detto padre Salvatore Crino, cappellano dell'ospedale di Sora.