Anziana imbrogliata e ripulita dei soldi e dell'oro che aveva in casa. Una nuova triste storia di truffa ai danni di persone anziane che si fidano ingenuamente. I truffatori approfittano dei soggetti più deboli e talvolta più soli per ingannarli. S'informano alla perfezione sulle vittime predestinate e poi entrano in azione e colpiscono vilmente. L'ultimo caso è accaduto a Ferentino in questi torridi giorni di agosto.
Una ottantatreenne che vive da sola in via don Giuseppe Morosini, questa volta è stata la vittima scelta dai malviventi. In pieno centro storico, a due passi da piazza Duomo.

La donna ha risposto al telefono come fa spesso, avendo figli e nipoti sia a Ferentino che fuori città. Dall'altra parte del cavo una voce femminile si è spacciata per la nipote dell'anziana: «ciao nonna, come stai? Sono… (ovviamente chi parla sa bene il nome della nipote e lo scandisce all'ignara signora). Scusami nonna, oggi passa il corriere per consegnarti attrezzi da lavoro per papà, puoi ritirare il pacco per favore». Questo più o meno l'esito della telefonata. Poco dopo un uomo ha bussato a casa della donna lasciando il pacco e incassando oltre 1.000 euro, più vari oggetti d'oro. L'uomo ha avuto vita facile. Ha trovato il bottino pronto, ha ringraziato ed è andato via. Operazione compiuta. Solo al rientro della figlia si è scoperta la truffa. Il grave episodio è stato subito denunciato ai carabinieri della stazione cittadina che hanno fatto scattare all'istante indagini a tutto campo.

Ieri è stato denunciato in stato di libertà per truffa in concorso un ventinovenne del posto, già censito per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di stupefacenti. I militari in seguito alla denuncia presentata dall'anziana hanno accertato che l'uomo, in concorso con un'altra persona in corso di identificazione, dopo avere fatto preavvisare telefonicamente la consegna di attrezzi da lavoro, si è presentato a casa della malcapitata a cui ha consegnato un pacco (rivelatosi poi contenente riso da tavola), ottenendo in cambio un bottino niente male. Le indagini continuano per scoprire la complice.