Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Caso di meningite: 15enne in isolamento. E' allarme, più di 100 persone coinvolte

Foto d'archivio

0

Meningite, colpite due alunne della stessa scuola. I genitori: analizzate l'acqua

Alatri-Fiuggi

Due casi di meningite nella stessa scuola, il Liceo "Luigi Pietrobono" di Alatri, ospitato nello storico Palazzo Conti Gentili in piazza Santa Maria Maggiore. Entrambi hanno riguardato due studentesse: il primo risale allo scorso mese di gennaio, ed ebbe come sfortunata protagonista una 15enne di Guarcino che si sentì male dopo un veglione di Capodanno, il secondo, invece, alla scorsa settimana, a giovedì 14 esattamente, ed ha colpito una studentessa di 18 anni che frequenta la IV A del Liceo Pietrobono, indirizzo Linguistico.

Due casi di meningite al Liceo Luigi Pietrobono di Alatri

La 15enne di Guarcino dopo una lunga degenza in un ospedale di Roma è poi tornata a casa perfettamente guarita e senza alcuna conseguenza secondaria. La 18enne dell'ultimo caso, invece - B.P., di Fiuggi, apprezzata pallavolista della "Asd Volley Ferentino", con cui milita come "centrale" nei campionati giovanili allenandosi nella palestra della scuola media "Fracco-Giorgi" del centro ernico - è ancora ricoverata nel reparto Malattie Infettive dell'ospedale "Goretti" di Latina. Le sue condizioni, stando alle ultime indiscrezioni trapelate, sarebbero ancora serie ma stazionarie: insomma, la giovane non migliora ma neppure peggiora e in situazioni simili tale circostanza è comunque giudicata positivamente. 

L'intervento della Asl e l'applicazione del Protocollo sanitario

Alla luce di tutto ciò la Asl di Frosinone ha fatto subito scattare il protocollo sanitario che ha portato alla disinfestazione di tutti i locali che la giovane aveva recentemente frequentato e alla vaccinazione a scopo preventivo, di profilassi, con potenti antibiotici di tutte le persone venute a contatto con lei nei giorni precedenti l'esplosione della malattia. Tutto sotto controllo, quindi.

L'allarme e la paura dei genitori

Ma non per i genitori degli studenti, oltre 400, che frequentano il Liceo Pietrobono di Alatri. E' infatti di ieri l'iniziativa della madre di una studentessa dello Psicopedagogico (uno dei vari indirizzi del Pietrobono) che, presa carta e penna, ha scritto alla dirigente dell'Istituto scolastico, innanzitutto, e poi alla Asl. 
Una lettera che parte dalla constatazione che in meno di 4 mesi nella stessa scuola due ragazze che la frequentano "sono state infettate dal batterio meningococco e quindi ricoverate in ospedale per aver contratto la meningite". Un fatto che ha destato e desta preoccupazione: "Le due alunne - prosegue la signora - provengono da paesi diversi e l'unico elemento che le accomuna è, appunto, il Liceo che frequentano". Di qui il dubbio che la malattia possa essere stata contratta proprio all'interno delle vetuste mura del Conti Gentili. E a finire sotto osservazione è stata l'acqua che raggiunge la scuola e che è fornita dall'acquedotto comunale. Acqua "che - è scritto sempre nella nota - si ha motivo di credere possa essere inquinata". Ecco quindi la richiesta avanzata alla dirigente scolastica e alla Asl: "Analizzare urgentemente un campione dell'acqua che esce dai rubinetti del Liceo" con l'evidente scopo di capire se possa esserci relazione fra un eventuale suo inquinamento e i due casi di meningite. 

Staremo a vedere se la richiesta sarà accolta e, nel caso, quali saranno gli esiti delle analisi. Intanto, tre città - Fiuggi, Alatri e Ferentino - sono ancora in ansia per le sorti della 18enne B.P. e attendono buone notizie dall'ospedale "Goretti" di Latina. 

Ricordiamo che dall'inizio dell'anno sono quattro i casi di meningite in provincia di Frosinone: ai due citati prima vanno infatti aggiunti una bambina di 8 anni di Ferentino e un uomo di 40 anni di Pontecorvo dipendente di una fabbrica di Anagni. Anche in questi altri due episodi, come per quello della 15enne di Guarcino, dopo una lunga permanenza in ospedale la malattia è stata superata senza strascichi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400