Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Rapina all'agenzia funebre, titolare chiuso nel bagno dai balordi
0

Rapina all'agenzia funebre, titolare chiuso nel bagno dai balordi

Colfelice

Rapina all'agenzia funebre Rea a Colfelice. In tre hanno preso di mira l'attività che insiste lungo la Casilina riuscendo a portare via circa 500 euro. Terrorizzato il titolare dell'attività che al momento del colpo si trovava solo all'interno dell'agenzia. Sul posto i carabinieri della Stazione di Arce ed i colleghi del Norm di Pontecorvo.

E' successo tutto in una manciata di minuti. Secondo una primissima ricostruzione dei fatti i balordi hanno agito intorno alle 15 e 15, approfittando di un momento di calma e di traffico meno intenso rispetto alle prime ore della giornata o all'ora di punta del break delle 13. Uno dei tre è entrato per primo a volto scoperto fingendosi un automobilista in cerca di informazioni: nulla di strano per il titolare dell'attività, abituato ad un traffico piuttosto importante su una delle arterie principali del nostro territorio. Poi il terrore.

In pochi istanti, neppure tempo di rispondere alle domande dell'uomo che aveva fatto capolino all'interno del negozio, e il titolare si è trovato spalle al bancone, con una pistola puntata sulle tempie da due uomini dal volto travisato. Sono stati loro a trafugare quanto presente in cassa per poi chiudere la vittima all'interno del bagno e fuggire. Quindi l'allarme lanciato ai militari che stanno setacciando la zona in cerca dei tre rapinatori. Indagini serrate. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400