Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Schianto mortale a Sora: una delle tre diciottenni in prognosi riservata a Roma

Sora

Schianto mortale nella notte in via dell’Industria a Sora: si aggrava il bilancio. Una delle tre ragazze che viaggiava sull’auto di Davide Gemellini, morto nella disperata corsa in ambulanza all’ospedale di Sora, è ricoverata in prognosi riservata a Roma, dove ha subito un delicato intervento chirurgico. La giovane, S.G., diciottenne di Sora, era in macchina insieme ad altre due amiche, entrambe del 1997: una di Boville Ernica, l’altra di Veroli. Sulla salma di Davide, invece, è stata disposta l’autopsia e, quindi, non è stata ancora fissata la data dei funerali. L’auto del ventenne, intorno alle 23.15 di ieri, si è schiantata, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, contro un muretto di cemento nella zona industriale di Sora. Immediatamente soccorso dal 118, per Davide non c’è stato nulla da fare. Un ragazzo semplice, solare, che gli amici ricordano con affetto e tenerezza con tanti messaggi in cui dicono “Non doveva andare così”. Gli stessi che sulla bacheca Facebook dell’amica diciottenne sperano e pregano per lei. Una città sconvolta e addolorata per una tragedia che, ancora una volta, vede coinvolte giovani vite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400