Si è appena conclusa la procedura di è estumulazione della salma di Serena Mollicone dal cimitero di Rocca d'Arce dove era sepolta dal 2001, anno in cui venne ritrovata senza vita nel bosco di fonte cupa, in zona Anitrella.
 Papà Guglielmo non ha assistito alle operazioni di riesumazione, iniziate questa mattina  alle 8.30.  In questi minuti la salma di Serena, scortata dai carabinieri, è passata davanti alla cartolibreria del papà, ad Arce, con una breve sosta davanti ai giardinetti che sono stati dedicati alla diciottenne. Guglielmo ha atteso che terminassero le operazioni con una rosa in mano e ha scortato le esequie fino al casello di Ceprano.
Serena è in viaggio verso la verità, a Milano raggiungerà il laboratorio Labanof .
Già dalla serata di ieri i carabinieri hanno presidiato l'ingresso del cimitero di Rocca d'Arce per evitare possibili profanazioni. Da stamattina, poi, davanti al camposanto erano appostate alcune troupe televisive
 La dottoressa che si occuperà dell'esame tanatologico dovrebbe chiamarsi Cristina Cattaneo
 Ha seguito altri casi tra cui Yara Gambirasio.