Per questa notte il Frosinone dorme in... Serie A. Vince la squadra canarina a Cosenza per 2-0, mantiene ancora una volta la porta imbattuta grazie anche a due prodezze di Bardi nella ripresa e attende la risposta dello Spezia. A passare subito in vantaggio sono i canarini con Dionisi su assist di Novakovich al 14'. Sei minuti dopo è l'americano a timbrare il cartellino "assistito" da Rohden.

Il tabellino

COSENZA (4-3-3): Perina; Casasola (25' st Baez), Idda, Capela, Lazaar; Sciaudone, Kanoutè (40' st Machach), Bruccini; Carretta, Asencio, Pierini (1' st Schiavi). A disposizione: Quintero, Saracco, Corsi, Broh, Bahlouli, Monaco, Sueva, Bittante, Prezioso. Allenatore: Pillon.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello, Haas (35' st Vitale), D'Elia; Novakovich, Dionisi (47' st Citro). A disposizione: Iacobucci, Vilardi, Zampano, Beghetto, Tribuzzi, Szyminski, Krajnc, Luciani. Allenatore: Nesta.

Arbitro:  Ros di Pordenone; assistenti Robilotta di Sala Consilina e Saccenti di Modena
Marcatori: 14' pt Dionisi, 20' Novakovich.

Note: spettatori totali 5.669, ospiti: 61; angoli: 4-2 per il Cosenza; ammoniti: 21' pt Haas, 27' pt Kanoutè, 14' st Bruccini, 24' st Maiello, 34' st Salvi; recupero tempo: 0' pt; 4' e 30" st.