Il Frosinone chiude il periodo di preparazione al Terminillo con la terza vittoria in altrettante amichevoli giocate. Dopo l'Amatrice e il Cantalice, i canarini superano anche il Rieti. Tre a zero il risultato finale con reti tutte nel primo tempo a firma Ariaudo, Ciofani su rigore e un autorete dell'estremo difensore del Rieti, Lazzari.

La tattica
Il tecnico dei canarini Alessandro Nesta riparte come sempre dal suo modulo 4-3-1-2 e per l'occasione deve fare a meno di ben otto calciatori: Trotta, Beghetto, Dionisi, Besea, Bastianello, Krajnc, Capuano e Volpe. Al fischio iniziale del signor Fourneau di Roma, i canarini si schierano quindi con Bardi in porta, che agisce alle spalle di una difesa formata da Zampano a destra, Tribuzzi sulla corsia opposta, mentre i due centrali sono Brighenti e Ariaudo. A centrocampo, Chibsah si occupa del centro destra, con Gori dall'altra parte e Maiello in mezzo. In attacco Citro e Ciofani supportati da Ciano.

La cronaca
Al 5' Frosinone a un passo dal vantaggio. Lancio di Ariaudo, errore di un difensore del Rieti e palla che arriva a Citro. L'attaccante supera il portiere in uscita ma è costretto ad allargarsi e a quel punto mette al centro dove Ciano si fa ribattere sulla linea la conclusione a colpo sicuro. Il gol è nell'area e arriva al 9'. Angolo di Ciano tagliato sul secondo palo e colpo di testa vincente da parte di Ariaudo. Al 12' percussione di Tribuzzi che entra in area di rigore, salta due avversari e viene messo giù. Calcio di rigore che Ciofani trasforma con freddezza. Sette minuti più tardi il Frosinone si porta sul 3 a 0. Tiro cross dalla sinistra di Ciano che l'estremo difensore del Rieti, Lazzari, manda nella sua porta.

La ripresa

Ad inizio secondo tempo Nesta effettua un solo cambio con Iacobucci che prende il posti di Bardi tra i pali. Al 9' Citro si presenta solo davanti a Lazzari ma perde il tempo della battuta e la sua conclusione viene smorzata da Granata e termine lenta tra le braccia dell'estremo difensore del Rieti. Il resto della seconda fazione di gioco non offre altre occasioni degne di nota complice la stanchezza da ambo le parti.

Le prossime amichevoli
Al termine della partita c'è stato quindi il rompete le righe con appuntamento a mercoledì a Ferentino. Il giorno seguente il Frosinone partirà alla volta di Ronzone, per svolgere la seconda parte di ritiro. In Trentino i canarini resteranno fino al 31 luglio disputando anche due interessanti amichevoli. La prima il 27 contro il Lecce e l'altra il 30 con il Monza.