È partita ieri mattina la campagna abbonamenti per la stagione agonistica 2019/2020. Passerà alla storia calcistica del Frosinone Calcio come quella che è caratterizzata in positivo dai prezzi popolari, soprattutto nei settori dellecurve e dei distinti. Ma anche i tre settori della Tribuna hanno fatto registrare dei ribassi consistenti. Comunque la campagna abbonamenti che ha preso il via ieri mattina privilegia soprattutto i vecchi abbonati. Anche i ridotti prevedono fasce di tifosi "allargate" e ci riferiamo agli Under 20 e agli Over 60 che nella scorsa stagione agonistica hanno pagato il biglietto intero.

I prezzi degli abbonamenti dei vari settori dello stadio "Benito Stirpe" vanno dai tagliandi dal costo minimo di 40 (le due curve con doppia riduzione) a quello massimo di 600 euro (tribuna centrale). Vantaggi consistenti anche per la tessera famiglia. Prezzi invariati per la tribuna vip. Torniamo all'apertura di ieri mattina degli sportelli del circuito Vivaticket che sono abilitati al rilascio delle tessere. La fila non c'è stata ma al termine della giornata sono stati circa trecento le tessere rinnovate.

I vecchi abbonati avranno tempo fino all'8 agosto prossimo per sfruttare la prelazione e assicurarsi lo stesso posto bella scorsa stagione. Presso il punto vendita del "Caffè dello Stadio" il primo a entrare in possesso del biglietto della Curva Sud è stato Aldo Rossitto, mentre per la tribuna centrale il primo tagliando è stata staccato a Umberto Colagiacomo.