Nuovo appuntamento con "Detto tra noi", il programma del media Center del Frosinone calcio in onda su Radio Day con la conduzione di Paolo Colasanti e la regia e messa in onda di Billy Megamix. Questa volta è toccato a Francesco Cassata. Un'ascoltatrice chiede: «Lo sai Francesco che vanti il record dell'espulsione più veloce»? Il ragazzo sorride e risponde. «È successo l'anno scorso a Sassuolo. La partita era tesa, sono entrato al minuto 87'e dopo tre minutiho fatto un fallaccio! Mi hanno preso in giro perun anno. Poi, però, mi sono rifatto contro il Chievo, quando ho calciato una punizione da centrocampo, e ho fatto gol».

Francesco è un ragazzo che ama il mare, la famiglia, che a volte gli manca, e qui vive con la fidanzata Carolina. «Stiamo insieme da quando avevamo quattordici anni. Le devo molto. Mi è stata vicina nei momenti duri». Francesco si improvvisa anche «Questa è una città tranquilla, che somiglia molto al mio carattere» speaker e presenta tre canzoni, tra questa Eminem e Salmo. «La musica mi piace molto, ascolto tutto, ma in città per me non deve mai mancare il cinema. Amo i film della Marvel.

A Frosinone mi sono trovato bene, è merito mio se sono arrivatoqui perchéil Sassuolo voleva trattenermi. Si mangia molto bene e la città è tranquilla come me. L'anno prossimonon so ancora cosa accadrà, vedremo». Poi racconta il gol con l'Inter. «Quando ho segnato volevo correre sotto la curva Nord ma ho sentito subito male. Ora spero di esserci contro il Cagliari» In bocca al lupo Francesco!