C'è attesa in vista della conferenza stampa programma già da giorni dal presidente del Frosinone Calcio, Maurizio Stirpe, per domani alle ore 12 presso la hall conference del "Benito Stirpe". Due i punti all'ordine del giorno: Comunicazioni del Presidente e iniziative della Società rivolte a Tifosi e Sponsor. L'attesa deriva chiaramente da fatto, che tutti si domandano cosa potrà dire il patron del club giallazzurro in un momento sicuramente delicato per la sua squadra sul piano dei risultati. Inoltre, come se non bastassero i negativi riscontri che arrivano dal campo di gioco, sul sodalizio canarino da troppi giorni pende ancora la spada di Damocle per possibili sanzioni ancora più dure relativamente alla finale play off con il Palermo. Sanzioni che lo stesso Collegio di garanzia del Coni ha chiesto che siano più afflittive.

Non sono bastate le due giornate di squalifica del campo e della disputa delle gare a porte chiuse per sanzionaref atti che avrebbero meritato diversa attenzione da parte dei giudici sportivi, ma si intima quasi che altre sanzioni debbono essere adottate. Non sappiamo se il presidente Stirpe parlerà anche del lungo iter giudiziario e se in quel momento sia stata resa pubblica la sentenza che la Corte sportiva Appello ha posto in riserva. Dicerto è che, come dicevamo, il momento per la società presieduta da Maurizio Stirpe è molto delicato e non è da escludere anche la possibilità che qualche novità possa esserci in seno allo stesso club per quanto riguarda l'aspetto dirigenziale. Di certo, comunque, ne sapremo di più dopo la conferenza di domani.