Il Media Center del Frosinone calcio ufficializza il varo della "member card" che la società giallazzurra ha sviluppato in collaborazione con la Iquii, digital partner del club giallazzurro. Dopo il responsabile marketig e comunicazione, Salvatore Guatieri, che ricorda come siano già oltre ottomila le persone che hanno scarica l'app del Frosinone, a spiegare nel dettaglio il funzionamento della member card, uno strumento di fidelizzazione dei tifosi, è Jacopo Gismondi, responsabile "Fan Engagement".

«La memberd card - dice - è un tassello in più nel mosaico che va nella direzione della fidelizzazione completa del tifoso sia a livello digitale che a livello off-line. Il tutto inserito nel percorso iniziato il 29 marzo scorso. Grazie alla member card, che siamo sul punto di lanciare in attesa che sia disponibile in "store", già da oggi, diamo la possibilità di scegliere tra la "member free", la "member premium" e la "member exclusive". In base alle sue scelte il tifoso usufruisce di alcuni servizi che sono digitali o off-line. Per le member free parliamo di servizi esclusivi legati a contenuti media che vengono proposti in App. Quindi il tifoso per questo specifico prodotto ha la possibilità di vedere immagini dell'allenamento, video esclusivi, immagini media e partecipare a dei contest per il solo scopo ludico.

Per quanto riguarda invece la "member premium" è sensibilmente diversa perché è una sorta di ibrido tra una esperienza digitale ed una off-line: con essa si può partecipare a dei contest per vincere fino a tre biglietti di tribuna ogni partita in casa, si può usufruire di particolari sconti sia al Frosinone Store che al Frosinone Store on line che lanceremo nel mese di ottobre e partecipare a  giochi chepotranno regalare dei premi esclusivi. Ultimo tassello è la "member exclusive", indispensabile per ogni tipo di tifoso. Dà la possibilità di fare "walk about" nelle gare interne, di portare i bambini in campo ad ogni partita e di ottenere sconti importanti sia allo Store fisico che allo Store on-line del Frosinone calcio, oltre a tante iniziative esclusive.
Come ad esempio la partecipazione a sedute di allenamento».