Una nottata di attesa ad Anagni dove centinaia di tifosi si sono assiepati nei parcheggi adiacenti all'albergo che ospiterà la Juventus, il Colaiaco. Già nel pomeriggio di ieri l'arrivo dell'autobus zebrato aveva mandato in estasi i residenti che avevano chiamato amici e conoscenti per ritrovarsi e fare qualche foto.

Nella notte sono arrivati tantissimi bambini accompagnati da padri e zii e addirittura da qualche anziano nonno, tutti corredati da sciarpette, magliette e zainetti e sono rimasti per ore, fino a tarda notte, ad attendere un arrivo anticipato dei loro beniamini. Per intrattenersi sono rimasti a chiacchierare e ad immaginare il match che si terrà domani sera allo Stirpe. Un po' di delusione quando all'alba nessun movimento ha annunciato l'arrivo della squadra.

Così nella mattinata sono arrivati nuovi tifosi, ancora più numerosi, per accaparrarsi un posto in prima fila quantomeno all'arrivo della squadra nella speranza di poter rubare uno scatto o un selfie a CR7 e compagni. Tanta l'emozione dei tifosi del territorio, che in un sol colpo domani vedranno realizzati due sogni: quello di vedere la propria squadra, il Frosinone, giocare in Serie A con un'istituzione come la Juventus e quella di vedere Cristiano Ronaldo giocare sul prato del Benito Stirpe. È tanta la fibrillazione, cresce il tam-tam anche sui social. Chissà chi sarà il primo a riuscire a postare una foto della squadra di Agnelli? Sale l'attesa e cresce l'aspettativa, all'arrivo della Juventus esploderà la festa.

Un entusiasmo incredibile in vista dell'arrivo domani pomeriggio, previsto per le 18, della formazione della Juventus che alloggerà presso il rinomato albergo "Colaiaco" proprio a ridosso dell'uscita autostradale A1 in territorio di Anagni. Oggi intanto la macchina organizzativasi è messa già in moto con l'arrivo di un primo pullman della logistica che servirà per garantire al meglio le esigenze dei campioni bianconeri, a cominciare da Cristiano Ronaldo. Ma senza dimenticare i tanti fuoriclasse che fanno parte del team guidato da mister Allegri. Tornando a Ronaldo sarà lui l'uomo e il giocatore certamente più atteso e si spera fotografato, anche se le possibilità sono ridotte al lumicino. Sarà lui la vera stella che richiamerà i tanti tifosi della "Vecchia Signora" che sono annunciati in gran numero all'esterno dell'hotel. E proprio per questo le misure di sorveglianza e del controllo della viabilità per domani saranno massime con i carabinieri e polizia che impiegheranno numerosi uomini e mezzi. Senza dimenticare la presenza della sicurezza che garantirà la privacy nell'area esterna e interna della struttura alberghiera.
Il grande giorno sta quindi arrivando in attesa del match di domenica sera al "Benito Stirpe" con il Frosinone di mister Longo che attende l'arrivo dei bianconeri. Saranno due giornate molto lunghe per la struttura ricettiva che con la presenza della Juventus ha avuto un grande ritorno d'immagine. Ma ora l'attenzione è tutta sull'arrivo dei bianconeri e poi domenica sera dell'attesa sfida con lo stadio che presenterà un colpo d'occhio straordinario.

di: Massimiliano Pistilli