Nel pomeriggio di ieri il Frosinone Calcio ha reso noto l'elenco dei canarini che oggi partiranno alla volta del Canada per sostenere oltreoceano la seconda fase della preparazione al prossimo campionato di Serie A. Questo il testo del comunicato della società: «Sono 26 i giallazzurri che prenderanno parte alla tournée canadese che avrà inizio domani (stamane) e terminerà mercoledì 1 agosto. Non farà parte della spedizione Brighenti che in giornata si è sottoposto agli esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra. Per il difensore lo stop previsto è di due settimane. Di seguito l'elenco completo dei convocati:
PORTIERI: Bardi, Sportiello, Vigorito.
DIFENSORI: Ariaudo, Beghetto, M. Ciofani, Esposito, Gazohini, Goldaniga, Krajnc, Molinaro, Terranova, Verde.
CENTROCAMPISTI: Besea, Chibsah, Crisetig, Errico, A. Gori, Maiello, Matarese, Sammarco, Soddimo.
ATTACCANTI: Ciano, D. Ciofani, Dionisi, Simonelli.

Dell'elenco, oltre a Nicolò Brighenti, non fanno parte per scelta tecnica il centrocampista ivoriano Moussa Koné, l'attaccante Nicola Citro e il difensore centrale Adriano Russo. E, ovviamente, sono rimasti a casa anche i tre infortunati e cioè Daniel Ciofani, Mirko Gori e Luca Paganini, impegnati nei vari programmi di recupero. Per quanto riguarda Konè, che è legato al Frosinone da un contratto che scadrà il 30 giugno 2021, trattative sono in corso con la Salernitana e con l'Ascoli, interessate all'acquisto del giocatore che, nel campionato scorso, ha fatto registrare 14 presenze in campionati e nelle gare dei play off.
Quattro sono invece i nuovi acquisti e si tratta del portiere Marco Sportiello, del difensore Edoardo Goldaniga, dell'esterno Cristian Molinaro e del centrocampista Lorenzo Crisetig. Completano la rosa a disposizione di Moreno Longo ben sei giovani della Primavera Esposito, Gazhoini, Verde, Errico, A. Gori, e Simonelli.

La comitiva del Frosinone, composta da circa cinquanta persone tra giocatori, staff tecnico, staff medico e dirigenti, partirà dall'areoporto internazionale "Leonardo Da Vinci" di Fiumicino alle ore 15 odierne e raggiungerà lo scalo di Toronto dopo otto ore di viaggio. In Canadà saranno le 17. Subito dopo il trasferimento in autobus nella città di Alliston, che dista da Toronto 103 chilometri. Domani mattina la prima seduta di allenamento nella sede del ritiro. L'ultima invece della prima fase della preparazione, i canarini l'hanno effettuata nella mattinata di ieri sul campo della "Città dello Sport" di Ferentino. Si è trattato di una seduta diversa dalle altre nel senso che la squadra ha svolto dei test atletici. Non vi hanno preso parte gli infortunati Daniel Ciofani, Lorenzo Ariaudo e Nicolò Brighenti, impegnati, come detto, nei programmi di recupero.
Stesso discorso per Luca Pagini e Mirko Gori.

I quattro test della tournée
I canarini sosterranno il primo test il 20 luglio contro lo "Shooting Star" , una formazione che gioca nella League One.
L'amichevole si giocherà, con inizio alle ore 19, sul rettangolo di gioco dello "York Universty Stadium"di Toronto, che ha una capienza di 3500 posti, tutti occupati. Il 23 luglio, invece, la squadra di Moreno Longo affronterà sempre a Toronto gli "All Star", formazione formata da calciatori canadesi che giocano in squadre estere. Due giorni dopo, terzo test contro una selezione di "League One", e si giocherà nello stesso stadio di Toronto. Infine, il 31 luglio la formazione giallazzurra si trasferirà negli Stati uniti e precisamente a Detroit dove incontrerà la locale squadra che gioca nel campionato "League One" che si può paragonare all'attuale Prima Divisione italiana di Lega pro. Il Frosinone fisserà il suo quartere generale nella città di Alliston , nella provincia canadese dell'Ontario, in un ultramoderno resort cinque stelle.