E' tutto pronto al "Tardini" di Parma per l'incontro di cartello che metterà di fronte due sfidanti dal comune obiettivo, quello della promozione diretta in A. Sia la formazione di casa, sia il Frosinone, non vogliono passare per gli insidiosi playoff e lo scontro diretto di quest'oggi darà degli importanti segnali in merito. Gli ospiti giallazzurri vengono dalla ritrovata vittoria sul Venezia e intendono consolidare il loro secondo posto, allontanando le rivali che tallonano. Dal suo canto, il Parma ha riaperto, nelle ultime giornate, la corsa verso il podio ed oggi proverà a fare l'impresa, con la complicità del tifo di casa. I ciociari hanno purtroppo perso per infortunio il loro capitano, bomber Daniel Ciofani: per lui stagione finita, ma il reparto infermeria richiama a sè anche pezzi pregiati parmensi, come l'attaccante Ceravolo che non ce l'ha fatta a recuperare in ottica big match. All'andata terminò 2-1 al "Benito Stirpe": i canarini furono bravi a punire i ducali con Maiello e Ciano già nei primi 26' di gioco: inutile, ai fini del verdetto final,e l'autorete di Maiello. Ad arbitrare la contesa odierna sarà il signor Ivano Pezzuto della sezione di Lecce, coadiuvato dagli assistenti Galetto e Villa, e dal quarto ufficiale Serra.
LE FORMAZIONI UFFICIALI
PARMA (4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo; Dezi, Munari, Barillà; Siligardi, Calaiò, Di Gaudio.
Allenatore: D'Aversa.
FROSINONE (3-4-1-2): Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Terranova; M. Ciofani, Maiello, Chibsah, Beghetto; Ciano; Citro, Dionisi.
Allenatore: Longo.