Dopo gli incontri del  KicK Off e del Gos, si è tenuta questa mattina in Questura l'ultima riunione operativa in vista dell'incontro di calcio in programma, in posticipo, lunedì sera al Matusa tra il Frosinone e la Cremonese.

Il Tavolo Tecnico – presieduto dal Questore Santarelli – al quale hanno partecipato i rappresentanti delle Forze dell'Ordine e degli Enti che, ognuno in base alle specifiche competenze, sono chiamati a concorrere nei servizi di ordine e sicurezza pubblica, dopo gli incontri del  KicK Off e del Gos. Circa 100 i tifosi della Cremonese che arriveranno nel capoluogo a bordo di pullman, autovetture e pulmini. Gli ospiti saranno accolti presso la riconfermata area della ex Permaflex e verranno accompagnati allo stadio a bordo dei bus navetta.

A tal proposito, con la preziosa collaborazione della Società Autostrade e della Polizia Stradale, i pannelli luminosi presenti sulla tratta autostradale interessata saranno " dedicati" ad informare i tifosi ospiti circa l'uscita consigliata (Frosinone) e l'itinerario per raggiungere l'area di raccolta. Sarà vietata la vendita di alcolici negli esercizi pubblici all'interno ed in prossimità dello stadio e tutte le altre bevande dovranno essere consumate in bicchieri di plastica. Stop al commercio ambulante itinerante, ad eccezione delle aree predisposte intorno all'impianto sportivo, che saranno controllate da pattuglie miste di operatori della polizia Amministrativa, Polizia Locale e della Guardia Di Finanza. Massima sarà l'attenzione nei controlli ai pre-varchi ed ai varchi, anche con l'utilizzo dei metal detector.

Sono state ampiamente illustrate le limitazioni alla circolazione stradale in città allo scopo di assicurare a tutti il massimo standard di sicurezza e consentire di vivere serenamente l'evento. E' stato predisposto un servizio per la rimozione dei veicoli parcheggiati nelle area interessate dal divieto di sosta.

La Questura invita, pertanto, i tifosi a recarsi con largo anticipo alla stadio, anche alla luce delle problematiche concernenti la viabilità. Con la gara Frosinone - Cremonese sarà "inaugurata" la nuova gestione dell'Ordine Pubblico al "Benito Stirpe", rimodulando il "dispositivo di sicurezza" alla nuova struttura, rispetto al "Matusa".