Frosinone 1 Bari 0 Frosinone (4-3-3)
Turati (42' st Marcianò); Oyono (35' st Maestrelli), Lucioni (38' st Monterisi), Szyminski (17' st Kalaj), Cotali (35' st Bracaglia); Rohden (35' st Selvini), Boloca (41' st Canagianiello), Lulic (17' st Haoudi); Ciervo (17' st Tribuzzi), Moro (17' st Parzyszek), Caso (17' st Kujabi)
A disposizione: Palmisani, Satariano, Manzari, Macej
Allenatore: Grosso

Bari (4-3-1-2) Frattali; Pucino (35' st Bosisio), Di Cesare (25' st Gigliotti), Vicari (17' st Terranova), Dorval; Maita (35' st Bianco), Maiello (25' st Mallamo), D'Errico (1' st Benedetti); Botta (17' st Galano); Antenucci (17' st Cangiano), Cheddira A disposizione: Caprile, Polverino, Paponi, Belli, Scavone. Allenatore: Mignani.

12' pt Moro (F)
Marchetti di Ostia Scatragli e Trasciatti. Spettatori 1000 circa dal "benito stirpe".

Il Frosinone vince di misura l'interessante amichevole dello "Stirpe" contro il Bari, avversario dei giallazzurri nel prossimo campionato di Serie B. A decidere l'incontro una rete del nel acquisto Moro, arrivata dopo dodici minuti della prima frazione di gioco.

La tattica
Grosso riparte ancora dal 4-3-3 e manda in campo ben cinque dei neo acquisti. Indisponibili Ciano e Garritano alle prese con piccoli problemi fisici, tra i convocati non c'è nemmeno Canotto che sta per passare alla Reggina. In tribuna la presenza dell'attaccante dell'Inter e lo scorso anno in prestito al Cosenza, Samuele Mulattieri, che tra oggi e domani diventerà canarino a tutti gli effetti. Tornando allo schieramento iniziale, in porta davanti a Turati la difesa è composta da Oyono a destra, Cotali a sinistra e Szyminski-Lucioni coppia di centrali. In mediana le chiavi della regia sono affidate a Boloca, che ha a destra Rohden e a sinistra Lulic. Infine il tridente d'attacco composto da Ciervo a destra, Caso a sinistra e Moro in mezzo.

La cronaca
Parte meglio il Frosinone e dopo poco più di dieci minuti si porta in vantaggio. Azione sulla destra dii Ciervo che mette a centro area dove Moro anticipa tutti di testa e mette dentro. Al 24' i ciociari sfiorano anche il raddoppio con Rohden, mentre il tempo si chiude con una bella azione di Maiello che calcia al lato

La ripresa
Nel secondo tempo meglio gli ospiti che dopo aver impegnato Turati al 10' con un tiro di Maiello da sottomisura, al 20' colpiscono una traversa su calcio di punizione dal limite di Pucino deviato dalla barriera.