È la Juventus la squadra che si aggiudica la Supercoppa Italiana femminile. Nella finale giocata allo stadio "Benito Stirpe" di Frosinone, la formazione guidata da mister Montemurro ha sconfitto per 2 a 1 il Milan di Maurizio Ganz. Le bianconere sono state brave ad approfittare al meglio della superiorità numerica arrivata dopo pochi minuti della ripresa per il "rosso" alla Codina e con un gol della Ghirelli a due minuti dallo scadere si sono portare a casa il trofeo.

Gara praticamente equilibrata dall'inizio alla fine con buone azioni da una parte e dall'altra ma nel primo tempo nessuna particolarmente clamorosa. Ciò nonostante nel recupero è arrivato il vantaggio del Milan grazie alla Grimshaw che ha messo in rete da due passi un angolo preciso all'altezza del secondo palo. Dopo cinque minuti della ripresa è arrivato il pareggio della Juventus grazie a un cross della Bonansea che la capitana delle rossonere, Bergamaschi ha sfortunatamente deviato nella sua porta. Nel finale, quindi, il gol partita della Ghirelli con un perfetto colpo di testa su azione da corner.

Tabellino
Juventus (4-3-3) - Peyraud Magnin; Lundorf, Gama, Lenzini, Boattin; Rosucci, Pedersen (47' st Zamanian), Caruso (36' st Staskova); Bonansea, Girelli, Hurtig (28' st Cernoia).
A disposizione: Aprile, Hyyrynen, Nilden, Grosso, Beccari, Pfattner, Panzeri
Allenatore: Montemurro
Milan (3-4-3) - Giuliani; Codina, Agaro, Fusetti; Bergamaschi, Grimshaw (39' st Arnadottir), Adami, Tucceri Cimmini; Thomas, Piemonte (28' st Longo), Guagni
A disposizione: Fedele, Babb, Andersen, Selimhodzic, Premoli, Miotto, Dal Brun
Allenatore: Ganz
Arbitro: Ferrieri Caputi di Livorno
Collaboratori: Di Monte e Martinelli
Quarto uomo: Bianchi
Marcatori: 46' pt Grimshaw (M), 5' st Bergamaschi aut. (J), 43' st Girelli (J)
Espulsi: 9' st Codina (M) per doppia ammonizione
Ammoniti: 38' pt Codina (M), 32' st Giuliani (M), 48' st Ganz (M)
Note: Spettatori 4000 circa. Recupero 1' pt e 4' st