Il Frosinone vince una partita difficile, dominata nel primo tempo, in cui ha però rischiato la beffa, andando sotto per un rigore trasformato da Maric. Pareggio immediato al 47' di Charpentier. Nella ripresa la squadra soffre le ripartenze del Crotone ma quando attacca è sempre pericolosa. La traversa di Novakovich è il preludio al gol della vittoria, che arriva al 93' firmato da Cicerelli

(Servizi, pagelle, il punto sulla B e le  immagini dallo Stirpe su Ciociaria Oggi domani in edicola)

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Casasola, Szyminski, Cotali, Zampano; Boloca, Ricci, Lulic (19' st Cicerelli); Canotto (19' st Tribuzzi), Charpentier (19' st Novakovich), Garritano (38' st Manzari). A disposizione: De Lucia, Minelli, Gori, Maiello, Satariano, Zerbin, Ciano, Bevilacqua. Allenatore: Grosso.

CROTONE (4-4-2): Contini; Nedelcearu, Canestrelli, Paz, Sala; Molina, Zanellato (38' st Oddei), Vulic, Donsah; Mulattieri, Maric. A disposizione: Festa, Saro, Cuomo, Visentin, Mondonico, Juwara, Esteb, Borello, D'Aprile. Allenatore:  Marino

Arbitro: Abbattista di Molfetta (Ba); assistenti  Meli di Parma e  Fontemurato di Roma 2
Reti: 44' pt Maric (rig), 47' pt Charpentier, 46' st Cicerelli.

Note: angoli: 4-2 per il Frosinone; ammoniti: 44' pt Cotali, 9' st Molina, 23' st Novakovich, 44' st Tribuzzi; recuperi: 2' pt; 5' st.