Nonostante nel prossimo fine settimana il campionato di Serie B osserverà un turno di riposo, già questa mattina alle ore 9 il Frosinone è tornato in campo alla "Città dello Sport" di Ferentino per la ripresa degli allenamenti. Non ci saranno quindi i due giorni di riposo come era accaduto in occasione della precedente sosta del torneo cadetto. Questo, probabilmente, alla luce della sconfitta subita sabato pomeriggio a Monza. Nel senso che la prestazione di squadra, al di là dello 0-2 finale, non è piaciuta alla dirigenza giallazzurra e al suo allenatore. Osservato speciale sarà certamente il difensore centrale Capuano, costretto a saltare per infortunio la trasferta in Brianza, ma da valutare ci sono anche le condizioni di Novakovich che aveva accusato un fastidio fisico alla vigilia della trasferta di Monza tanto da non poter partire nell'undici titolare. In altre parole per il ritorno ufficiale in campo previsto per i canarini venerdì 20 novembre alle 21 nell'anticipo della partita in programma allo stadio "Benito Stirpe" contro il Cosenza, mister Nesta dovrebbe poter contare su tutti i giocatori della sua rosa con l'eccezione dei soliti Gori, Volpe e Luciani. Per quanto riguarda il primo, però, è tornato a lavorare sul campo, seppure a parte, e nel giro di qualche settimana dovrebbe tornare ad allenarsi con tutti il resto dei compagni.