Anche se all'inizio della nuova stagione mancano meno di due settimane, restano davvero tante le incognite in casa Frosinone sulla composizione della rosa di squadra con la quale verrà affrontato il prossimo campionato. In questo momento il numero di calciatori a disposizione di Nesta supera di un'unità quello consentito (ci riferiamo chiaramente agli over) e i reparti sono tutti coperti a dovere. Ma il tecnico avrebbe fatto richiesta alla società di alcuni acquisti necessari per poter mettere in campo al meglio le sue idee di gioco. Acquisti che, per quanto premesso in precedenza, potranno esserci solo in caso di cessioni. E anche da questo punto di vista il tecnico, dopo aver avuto carta bianca da parte della società sulle scelte, sembrerebbe aver comunicato allo stesso club, ma anche ai calciatori che Nesta non ritiene possano più far parte del progetto, le sue decisioni. Tra questi ci sarebbero tra gli altri anche Ciano e Dionisi. E per il primo è subito arrivata un'offerta da parte del Monza che, però, pretende uno sconto sulla clausola rescissoria del fantasista. Stirpe ci sta pensando e tra oggi o domani dovrebbe dare una risposta al club brianzolo. Per Dionisi, invece, non c'è nulla di concreto. L'epurazione che vorrebbe Nesta dovrebbe quindi riguardare anche qualche pedina del reparto arretrato. Chiaro, comunque, che tutto dipenderà dal mercato stesso e dalle richieste. Certo è che non sarà facile far coincidere la volontà dei vari calciatori e della società giallazzurra con quella di chi vorrebbe acquistare. Anche perché, come sottolineato più volte, l'attuale mercato è probabilmente in più difficile d sempre nella storia del calcio. In ogni caso, dopo il riposo di ieri, questo pomeriggio (appuntamento alle ore 17 alla "Città dello Sport" di Ferentino), la squadra riprenderà la preparazione alla nuova stagione. Ossrvati speciali i tanti canarini che per piccoli problemi fisici erano assenti nell'amichevole di sabato contro la Lazio.