Anche se il suo contratto è in scadenza tra qualche giorno (31 agosto), il responsabile dell'Area Tecnica del Frosinone Calcio, Ernesto Salvini, è già tornato al lavoro in vista della nuova stagione agonistica che prenderà il via tra un mese. Tanti gli impegni: primo fra tutti un incontro con il presidente Stirpe proprio per valutare la sua posizione in seno alla società. Intanto, si programma il futuro. Ad iniziare dal tecnico, visto che a Nesta ha strizzato l'occhio anche la nuova Juventus di Andrea Pirlo.  

"Nesta e il suo staff hanno un contratto biennale. E il risultato raggiunto nello scorso campionato non è negativo", ha detto Salvini, senza tuttavia escludere altri scenari. Salvini ha quindi fatto riferimento ad un summit nel fine settimana per la costruzione della nuova rosa di squadra e delle ombre che su tale operazione getta il post Covid. 

Quindi, il futuro dei giocatori in scadenza di contratto, già al 31 agosto o al 30 giugno del 2021, o quello di chi lascerà il Frosinone. Infine, la volontà della società di puntare sui giovani e le ultime novità sulla sede del ritiro precampionato. Ma anche tanto altro ancora. 

Puoi leggere l'intervista completa ad Ernesto Salvini sull'edizione di Ciociaria Oggi in edicola