Playoff, quindi. Da ottavi. Comunque dentro la post season. Dopo il pareggio con il Pisa (qui la cronaca) il Frosinone termina il campionato ottava, in virtù della classifica avulsa: tre squadre a 54 punti, la migliore del terzetto è l'Empoli, ultimo il Pisa, secondo il Frosinone. Ad attendere i giallazzurri sarà il Cittadella, quinto. Si giocherà una gara secca, in caso di parità supplementari e se persiste ancora la parità si qualifica la squadra meglio piazzata in classifica. In poche parole, il Frosinone per superare il turno preliminare dovrà andare a vincere in Veneto.

Partito meglio il Pisa, ha poi dovuto difendersi dal forcing dei canarini nel finale di primo tempo. Nella ripresa la doccia fredda, contropiede ospite, Vido che libera Siega che pennella per Marconi: zuccata vincente e ospiti avanti. Il Frosinone cresce, dentro Ciano, squadra a trazione anteriore. Su una delle tante azioni tambureggianti, difesa toscana in affanno e fuori tempo su Rodhen, calcio di rigore che trasforma Ciano per 1-1 che resiste fino al 90'...