BARDI 5,5
Probabilmente non ha colpe specifiche in occasione delle tre marcature ospiti, ma potrebbe fare qualcosa di più in uscita in occasione del gol di Caldirola
BRIGHENTI 6,5
Il capitano è l'ultimo ad arrendersi. Segna per la seconda volta di fila allo "Stirpe" e in fase difensiva fa sempre la sua parte
SZIMINSKI 4,5
Ha sulla coscienza il grave errore che dopo sette minuti permette al Benevento di portarsi in vantaggio. Ma anche per il resto della contesa soffre maledettamente il giovanissimo Di Serio
KRAJNC 5
Ancora una volta appare titubante e per nulla sicuro. Sia nella fase difensiva che quando entra in possesso di palla
SALVI 5,5
Nesta lo manda in campo nonostante non sia al meglio per un problema muscolare. Cerca ugualmente di fare la sua parte ma senza raggiungere la sufficienza
GORI 6
Gioca in condizioni menomate ma come sempre non si tira mai indietro. Combatte come un leone fino a quando non è costretto ad alzare bandiera bianca e chiedere il cambio.
HAAS 5,5
Meno bene di altre volte. Sbaglia molto sia in chiusura che nel gestire il pallone
BEGHETTO 5
Appare il lontano parente di quel calciatore che ha tanto entusiasmato con le sue discese e cross. Perde nettamente il duello con Maggio che ha molti anni più di lui
CIANO 5
Nesta gli chiede di fare il trequartista e marcare Schiattarella in fase di non possesso. E così perde buona parte delle due caratteristiche e fino a quando resta in campo combina davvero poco
DIONISI 6,5
Mette in costante apprensione la retroguardia avversaria e dopo un quarto d'ora della ripresa mette anche a segno il gol che restituisce un pizzico di speranza alla sua squadra
NOVAKOVICH 6
Il solito gran da fare con l'aggiunta della bella giocata in occasione della rete di Brighenti quando serve al capitano un assist delizioso dopo un'azione personale ubriacante
PAGANINI 6
Entra a inizio ripresa e restituisce equilibrio alla formazione di Nesta. Suo l'assist per la rete di Dionisi. Nel finale sfiora la rete del 3 a 3
MAIELLO 5,5
Entra e prova a mettere ordine. Vi riesce in parte
ARDEMAGNI 5
Mezzora nella quale non si vede mai
TRIBUZZI sv
In campo nell'ultimo quarto d'ora
NESTA 5,5
Manda in campo un undici troppo offensivo al cospetto della squadra più forte del campionato. A inizio ripresa prova ad aggiustare le cose ma è troppo tardi
Da.Cia.