Ivano Pezzuto della sezione Aia di Lecce dirigerà la gara tra Frosinone e Spezia. Nato a Lecce nel 1984, matura la decisione di intraprendere la carriera arbitrale nel 1999, all'età di 16 anni. In neanche tre anni scala tutte le categorie provinciali approdando nel 2001 a quelle regionali pugliesi. Nel 2007 raggiunge la Cai. Ma raggiunge il traguardo della Commissione Arbitri Nazionale nel 2008 quando viene promosso in Serie D dove arbitrerà per tre anni. Di fatti nell'estate del 2011 sale in Lega Pro. Dopo ulteriori tre anni nella prima categoria del calcio professionistico. Il 1° luglio del 2014 diviene arbitro della Can B. Otto i precedenti col Frosinone: due vittorie, un pareggio e cinque sconfitte per i giallazzurri. L'ultimo precedente risale al 18 gennaio scorso allorquando il Frosinone ha pareggiato in casa con il Pordenone per 2-2.

Dopo aver presentato il direttore di gare della sfida di domani sera alle 21 tra Frosinone e Spezia, andiamo a vedere quelle che sono le designazioni per tutte le altre partite. Partiamo dall'unica in programma alle 18,45, Pisa - Cittadella, assegnata a Di Martino. Tutti gli altri incontri sono in programma alle 21: Cosenza - Ascoli (Abbatista), Cremonese - Pescara (Maggioni), Crotone - Benevento (Aureliano), Virtus Entella - Chievo Verona (marini), Perugia - Pordenone (Camplone), Salernitana - Juve Stabia (Fourneau), Trapani - Livorno (Amabile) e Venezia - Empoli (Volpi).