Il Città di Anagni continua a muovere passi importanti in vista del prossimo campionato di Serie D. Il mercato biancorosso, infatti, registra un altro nome nella voce "nuovi arrivi". E si tratta di un innesto di rilievo: Daniele Gragnoli, classe 1994 che nell'ultima stagione ha indossato la casacca del Pineto nel girone F di Serie D. Stagione molto positiva terminata con la sconfitta solo in finale play off.  Il nuovo attaccante è stato accolto attraverso un comunicato ufficiale: "Il Città di Anagni Calcio è lieto di annunciare con vera soddisfazione l'ingaggio del forte attaccante classe '94 Daniele Gragnoli. Nonostante la giovane età, Daniele può vantare un notevole curriculum avendo giocato con l'Ascoli Picchio sia in Serie A che in Lega Pro. Le altre avventure calcistiche per Gragnoli sono state il Parma, ed in Serie D con il Monticelli e l'Olympia Agnonese, oltre ad una parentesi nella Serie A Slovena con la maglia del Nuova Gorica. Un grosso in bocca al lupo per una grande stagione biancorossa". Per Gragnoli, quindi, l'occasione per confrontarsi ancora con la Serie D, questa volta con il girone G, almeno in teoria visto che i raggruppamenti non sono ancora ufficiali: «Sono molto felice e non vedo l'ora di iniziare questa avventura - le parole di Daniele Gragnoli - Mi ha convinto il progetto della società che mi è sembrato subito serio e deciso. Vengo da una stagione credo positiva a Pineto e mi auguro di fare ancora meglio ad Anagni. Saluto i tifosi biancorossi e spero che ci seguiranno in massa pronti a gioire con noi».

Ma il direttore sportivo Diego Tomassi ha puntellato la rosa anagnina con altri colpi. Si tratta del baby Francesco Di Vico, 17 anni centrocampista proveniente dalla gloriosa società romana della Romulea. Praticamente definito anche l'arrivo dell'anagnino doc Giacomo La Terra, laterale ex Anzio e della Rappresentativa Juniores, per il quale bisognerà risolvere solo alcuni dettagli di natura burocratica. Altro baby colpo è quello riguardante la conferma del giovane difensore esterno Matteo Villani, classe 1999 autore di un ottimo campionato di Eccellenza nella passata stagione a tinte biancorosse.  Una campagna acquisti veramente di livello, quindi, per gli anagnini che da matricola puntano a fare bene e ad essere la vera sorpresa del campionato. Sono arrivati, infatti, il portiere Giuseppe Stancampiano, il difensore Marco Contucci, i centrocampisti Andrea Galvanio, Enrico Tataranno, Andrea Fischetti, Giovanni Sili, l'attaccante Luca Di Giovanni ai quali si aggiungono appunto La Terra, Di Vico e Gragnoli. Dieci volti nuovi per una vera rivoluzione iniziata con l'addio di mister Gerli e l'approdo in panchina di mister Manolo Liberati. Tra i confermati, invece, spiccano i nomi di Alessio Pralini, Renato Lustrissimi, Domenico Stazi, Luigi Dolce ed Ernesto Lleshi. Una squadra ringiovanita molto rispetto alla passata stagione che punta ad un campionato tranquillo senza correre il rischio di passare per i play-out.
Il 23 luglio inizierà la preparazione pre-campionato al "Piergiorgio Tintisona" di Paliano e non è escluso che per tale data non vengano inseriti in rosa altri elementi per consegnare al tecnico l'organico al completo.