Pareggio beffa per il Piglio, che sul campo del Rocca Priora viene raggiunto sul pari al terzo minuto di recupero. Importati le proteste degli ospiti, che concludono la partita in nove uomini.
Il tutto ha inizio nel secondo tempo quando, all'8' minuto, Tarabonelli, cade a terra all'interno dell'area di rigore. Il direttore di gara non rileva alcuna irregolarità e decide di sventolare il secondo giallo al numero dieci e mandarlo sotto la doccia. Gli ospiti tuttavia non si danno per vinti, e con l'uomo in meno su un campo reso molto pesante dalla pioggia, al 23' passano in vantaggio: dopo una bella percussione il neoentrato Valerio Neccia crossa un pallone in area e D'Alessandris appoggia la sfera in rete tagliando sul secondo palo. Appena cinque minuti più tardi ecco che il signor Mesto di Albano Laziale estrae il secondo cartellino rosso di giornata: questa volta ai danni di Maliziola, che viene espulso per una frase ingiuriosa.  I padroni di casa, forti del doppio vantaggio numerico, spingono sull'acceleratore, e al terzo minuto di recupero riescono a pareggiare grazie ad un gol confuso di Tartaglia nato da un corner.

Al termine della gara la società ha deciso di alzare la voce tramite un comunicato firmato dal direttore dell'area tecnica Luigi Bruni.
«Siamo molto amareggiati per gli episodi che hanno caratterizzato la gara. Posso capire che l'arbitro abbia estratto il secondo giallo a Tarabonelli per una simulazione che, secondo il mio punto di vista, resta discutibile; ma siamo rimasti allibiti quando per una piccola volgarità, e ci tengo a precisare che si è trattato di questo e non di una bestemmia, la mia squadra sia rimasta in nove per decisioni paradossali del direttore di gara.  Purtroppo come sbagliano i miei attaccanti possono sbagliare gli arbitri, ma il Piglio Calcio pretende maggior tutela e rispetto perché non è la prima volta che vengono prese decisioni a nostro sfavore che dovrebbero far riflettere! Concludo augurando Buone Feste a tutti da parte mia e dal Piglio Calcio».

Il tabellino

Rocca Priora: Trivelloni, Graziani, Pace, Tartaglia, Rosi, Torrice, Turolli, Perugini, Halauca, Coppitelli (18' st Casafina), Magretti. A disposizione: Pietrantoni, Gandolfo, Raparelli, Rocchi, Casagrande, Rocchi
Allenatore: Lunardini
Piglio Calcio: Neccia D., Tufi G., Maliziola. Savone (16' st Ascenzi), Lisi, tufi F., Traversi, Salvi, Franceschetti (16' st Neccia V.), Tarabonelli, D'Alessandris (40' st Scarfagna). A disposizione: Alessandri, Catilli, Bruni. Allenatore: Scarioli

Arbitro: Mesto di Albano Laziale
Reti: 23' st D'Alessandris (P), 48' st Tartaglia (RP)
Espulsi: 8' st Tarabonelli, 28' st Maliziola (P)