Terzo risultato utile consecutivo per il Roccasecca che ferma la capolista Audace al termine di una prestazione perfetta, proprio come aveva chiesto mister Fraioli alla vigilia dell'incontro.
Non ha tradito le attese la partita del "Lino Battista" dove gli ospiti hanno dovuto fare i conti con la voglia e la grande determinazione del Roccasecca. Un match da leoni per i biancazzurri capaci di una prova eccellente: la squadra ha avuto il grande merito di crederci sempre, anche quando la squadra ospite ha reagito veementemente facendo capire che non a caso è in vetta al campionato.

Il primo tempo è una cadenzata danza biancoazzurra cui però l'Audace si oppone con orgoglio, provando a riproporsi appena può. I padroni di casa sono una sinfonia di sovrapposizioni e cambi di ritmo, ma impressionano soprattutto per come sanno portare un pressing altissimo che costringe gli avversari a non distrarsi un attimo.
Il Roccasecca balla ma non sballa, anche nella propria area evita di spazzarla cercando di giocare sempre il pallone pure a costo di rischiare parecchio sugli agguati di Calì (cannoniere del girone B) e soci. E nel finale di frazione arriva il vantaggio dei padroni di casa: al 40' un diagonale di Zonfrilli, troppo stretto per Tassi, spiazza la retroguardia avversaria e si infila nella porta ospite.

Nella ripresa si apre qualche spazio di troppo ma mister Fraioli imbastisce una cerniera di centrocampo con un Lombardi che regala cioccolatini. E le poche volte che succede i difensori non fanno passare gli spifferi. Il punto debole dei bianco-azzurri, semmai considerato tale, è la sfortunata risposta di Bucciarelli, al 24', che smanaccia male una delle classiche conclusioni a giro di Greco e la palla si insacca alle sue spalle.
Nonostante il pareggio subìto in modo inaspettato la squadra biancazzurra risponde con Supino prima e Grillotti poi, vicinissimi al gol. E nel finale serve un super Tassi per strozzare in gola al Roccasecca l'urlo del gol, con Piccione che costringe il numero 1 alla super parata che determina, quindi, il pareggio conclusivo.
Per il Roccasecca, quindi, un punto fondamentale non tanto per la classifica ma soprattutto per la continuità di risultati e per il fatto che il pareggio è arrivato al cospetto di quella che sembra essere la migliore formazione del girone B di Eccellenza. Nel prossimo turno la squadra di mister Fraioli cercherà gloria a Colleferro contro l'ultima della classe per tirarsi fuori dalle zone basse della graduatoria.

Il tabellino

Roccasecca: Bucciarelli, Ricci, Pescosolido, Lombardi M, Protano, Supino, Zonfrilli M, Grillotti, Moka, Fanelli, Piccione
A disposizione: Calcagno, Reali, Capuano, Ziu, Lombardi D, Triolo, Ndiaye. Allenatore: Fraioli
Audace: Tassi, Maccaroni (41'st Gianmaria), Tabascio (1'st Falcone), Fumini, Mucciarelli, Guiducci, Bernardi(7'st Onorati), Tataranno, Calì, Greco, Penge
A disposizione: Esposito, Azzawi, Nanci, Sandu. Allenatore: Greco

Arbitro: D'Urso di Salerno
Assistenti: Cherchi di Latina e Di Bello di Formia
Reti: 40'pt Zonfrilli, 24'st aut. Bucciarelli
Ammoniti: Supino, Fanelli (R); Maccaroni, Penge, Falcone (A)