Il Città di Anagni fatica a digerire la sconfitta contro il Montespaccato di domenica scorsa. Uno stop inaspettato che non ha permesso ai biancorossi di balzare in vetta: «Penso che si debba riconoscere che la vittoria del Montespaccato è meritata - le parole di mister Fabio Gerli. - Da parte dei miei ho visto in campo un atteggiamento sufficiente, poco positivo. Ci fa capire che non siamo tagliati per alcune posizioni di classifica: una squadra che non trova continuità e alterna prestazioni ottime, come quella di domenica scorsa, ad altre mediocri, fa capire che manca qualcosa. Abbiamo dei limiti probabilmente caratteriali, comportamentali e forse di mentalità. Prendiamo questo risultato con serenità ma mi ha dato fastidio non aver visto una grande reazione dopo il secondo gol».

Domani, intanto, occasione per il riscatto. In Coppa Italia il Città di Anagni dovrà affrontare tra le mura amiche la Valle del Tevere dopo il pareggio (1-1) ottenuto in trasferta. Superare il turno darebbe un'iniezione di fiducia non indifferente a Cardinali e compagni in vista delle prossime gare di campionato.