In piena emergenza il Città Monte San Giovanni Campano espugna il terreno di gioco del Pontinia e si porta ad un solo punto dalla vetta. Nella trasferta pontina, mister Maurizio Promutico ha dovuto fare a meno degli infortunati Iozzi, Florese, Grossi, Faliero e dello squalificato Testa e nonostante ciò, facendo di necessità virtù, si è imposto, in rimonta, per due reti ad una. Di nuovo protagonista e decisivo bomber Loreto Macciocca, autore delle due reti giallo-azzurre e di una prestazione sontuosa.

La cronaca. Minuti iniziali di assoluto equilibrio tra le due squadre in campo sino al minuto numero 9. Dagli sviluppi di un calcio d'angolo, la sfera termina sui piedi di D'Amico che con un gran tiro da fuori area batte Giustini per il momentaneo uno a zero. La reazione ospite non si fa attendere ed al 15' il calcio piazzato di Macciocca dal limite dell'area di rigore finisce di poco a fondo campo. È il preludio al gol che si concretizza al 18'. Sul cross di D'Avino, Macciocca stoppa la sfera all'altezza del dischetto del rigore e con un tiro perfetto riporta il risultato in parità. Nella ripresa i monticiani prendono il mano le redini del gioco. Al 25', mister Promutico si gioca la carta Saccoccia che risulta vincente nella dinamica del match. Al 32', Saccoccia va via in dribbling ed in piena area di rigore viene messo giù da Vanzari; espulsione e penalty per la compagine ospite. Sul dischetto si presenta Macciocca che insacca la sfera all'incrocio dei pali, dove il portiere non può arrivare. Al 40', scambio in velocità tra Macciocca e Sili la cui conclusione ravvicinata viene deviata in angolo dall'estremo difensore pontino. Dagli sviluppi del corner, il colpo di testa di Macciocca si perde di un soffio a fondo campo. Allo scadere Sili colpisce la traversa da buona posizione mentre al 46' è D'Amico a centrare il palo esterno con Giustini proteso sulla traiettoria della sfera. Dopo 3' di recupero l'arbitro decreta la fine dell'incontro. Ed ora testa alla Pro Calcio Lenola.

Il tabellino

Pontinia: Ristic, Bottoni, Vanzari, Di Fazio, Ceccarelli, Dell'Isola, Maresca (5' st Seghetti), Manauzzi (12' st D'Agostino), Tosti (22' st Pietrosanti), D'Amico, Cinelli
A disposizione: Catalani, Venditti, Paccagnella, Nogarotto. Allenatore: Fabrizio Cencia
M.S.G. Campano: Giustini, Corrado, Di Folco, Fiorini, D'Avino, Terra, Cellupica (25' st Saccoccia), Fanella, Macciocca, Paglia, Sili
A disposizione: Liberti, Mastrantoni P., Cialone, Mizzoni, Mastrantoni S., Castelli. Allenatore: Maurizio Promutico

Arbitro: Abdulkadir Mohamed Abukar di Aprilia
Reti: 9' pt D'Amico (P), 18' pt Macciocca (M), 32' st rig. Macciocca (M)
Ammoniti: D'Amico (P) e Giustini (M)
Note: espulso al 32' st Vanzari (P) per fallo da ultimo uomo; al 40' st Seghetti (P) per proteste; al 43' st Fiorini (M) per doppia ammonizione