Un fulmine a ciel sereno ha travolto l'Insieme Ausonia. Dopo la sconfitta patita in Coppa Italia patita contro la Cavese, è arrivata la lettera di dimissioni di mister Roberto Gioia. Il tecnico condottiero di quel gruppo che partito dalla Terza categoria è arrivato fino al massimo campionato regionale, è anche uomo di sport, legato alla famiglia Anelli, che sa bene che il primo a prendersi le responsabilità degli errori, come a prendersi i meriti dei risultati deve essere l'allenatore, ed allora ha deciso di farsi da parte. Per ora Roberto Gioia non sarà sostituito, la prima squadra sarà affidata a Pietro Farina e ad Edu Agbonifo, già secondo di Gioia in questo campionato e conoscitore della squadra, per averne fatto parte, come giocatore, fino alla scorsa stagione.

E intanto la squadra biancazzurra è tornata in campo per preparare il match di domenica sul difficile terreno di gioco dell'Audace.