Ultimo minuto di gioco fatale all'Arpino di mister Loreto Caldaroni. Al "Comunale", i bianco-rossi padroni di casa vengono battuti (0-1) in pieno recupero dal Monte San Biagio. A decidere la sfida un perfetto colpo di testa di Mallozzi, ai più apparso in posizione di fuorigioco!

Nella prima frazione di gioco la sfida resta equilibrata con le due squadre che si affrontano a centrocampo senza scoprirsi più di tanto. Al 23' il calcio di punizione di Bruni dai trenta metri si stampa sul palo a portiere battuto. Allo scadere, De Simone raccoglie un traversone dalla corsia di destra e con un perfetto colpo di testa colpisce la parte alta della traversa. Nel secondo tempo, Arpino più propositivo ed al 28' Ancora, da solo dinanzi a Matrone, calcia di sinistro con il numero 1 ospite che si allunga e devia la sfera in calcio d'angolo. Allo scadere, come dicevamo, il Monte San Biagio passa. Sul calcio piazzato di Guoli, Mallozzi supera Sbardella con un perfetto colpo di testa.

Il tabellino

Arpino: Sbardella, Gabriele, Scappaticci, Colafrancesco (1' st Forlini), Raponi, Santaroni, Bruni, Musi, Parente (26' st Bianchi), Grossi, Ancora. A disposizione: Cela, Hebeja, Fiorini, Protano, Notargiacomo. Allenatore: Caldaroni
M.S. Biagio: Matrone, Pedone, Barcone, Bertello (1'st Stefanelli), Panella, Di Fazio, Sepe, Pirozzi (1' st Rosati), De Simone, Guoli, Mallozzi. A disposizione: Cima, D'Angela, Oliviero, Di Vizio, Di Giorgio. Allenatore: De Filippis

Arbitro: Francesco Ercole di Latina
Marcatori: 48' st Mallozzi (M)
Ammoniti: Musi (A), Ancora (A), Bertello (M) e Panella (M).