L'Insieme Ausonia continua a muovere passi importanti in vista della prossima stagione. Per la prima volta, infatti, i cassinati saranno al via del massimo campionato regionale e, in sede di campagna acquisti, non hanno risparmiato colpi di spessore. Intanto i biancazzurri sudano agli ordini di mister Roberto Gioia per non farsi trovare impreparati.

In tal senso già è stata archiviata un'amichevole: l'Insieme Ausonia ha affrontato al "Comunale" di Itri la squadra locale, altra compagine che ha visto numerose modifiche sia a livello tecnico dopo la partenza di mister Palladino sia in orbita societaria con alcuni ingressi, tra cui capitan Fiore che ha assunto la direzione sportiva. Le due squadre non sono riuscite a superarsi terminando il test 1-1. In gol La Manna per l'Insieme Ausonia e Cerroni per i padroni di casa, anche se la squadra di mister Gioia può recriminare per due legni colpiti da Mariniello e Pascarella. Soddisfatto, comunque, mister Gioia, visto che alla prima uscita, in campo c'era un Insieme Ausonia profondamente rinnovato. Ben 12 i giocatori nuovi che, inevitabilmente, hanno bisogno di tempo per poter trovare affiatamento ed imparare gli automatismi.

Il prossimo test per l'Insieme Ausonia è in programma sabato 19 agosto al "Riciniello" (fischio d'inizio alle ore 18) quando l'undici di Gioia affronterà la Mistral Città di Gaeta allenata da Parisi. Nota curiosa: entrambe le squadre hanno concluso i rispettivi campionati al secondo posto e sono state ripescate poche settimane fa. La Mistral Città di Gaeta ora è in Promozione dopo aver chiuso alle spalle del Monte San Biagio, mentre l'Insieme Ausonia, è stata ripescata in Eccellenza dopo aver inseguito fino alla fine la corazzata Città di Anagni.