La stagione 2021-2022 del Città Monte San Giovanni Campano prenderà il via lunedì 9 agosto con la preparazione pre-campionato. Nella prima settimana di lavoro i calciatori giallo-azzurri sosterranno una doppia seduta agli ordini di mister Angelo Bottoni e del preparatore atletico Massimiliano Proia.  Da lunedì 16 si passerà ad un allenamento al giorno e con la disputa di due amichevoli prestabilite. Gli allenamenti verranno svolti presso l'impianto sportivo "Montorli" di Boville Ernica con una rosa di giocatori notevolmente rinnovata (appena nove gli elementi riconfermati) rispetto alla passata stagione.
Il nuovo diesse, Stefano Fumagalli, appesi gli scarpini al chiodo al termine della passata stagione, risulta molto attivo sul mercato calciatori tant'è che ha trovato l'accordo con diversi elementi di spessore per ogni reparto. Analizziamo la nuova rosa monticiana, ruolo per ruolo. In porta è stato riconfermato il granitico Francesco Lisi, classe 1988, con alle spalle campionati importanti tra serie D, Eccellenza e Promozione. Tra i difensori l'unico ad essere riconfermato è stato Matteo Bucciarelli, ex Sora classe 1999, che a causa della pandemia non ha mai giocato lo scorso anno. A lui vanno ad aggiungersi il difensore centrale Antonio Terracciano, classe 1997 proveniente dalla Frattese ed i giovani Alessandro Fumagalli, figlio d'arte, difensore esterno destro classe 2004 lo scorso anno ad Isola del Liri e Giovanni Zazzaro, difensore sinistro classe 2003 proveniente dalla Puteolana. Per il centrocampo sono stati riconfermati Giovanni Sili, classe 1999, Davide Mastrantoni, classe 1999, Alessio Fortini, classe 1987 e Roberto Celenza, classe 1989, alla ricerca della stagione del riscatto dopo la sfortuna che lo ha colpito negli ultimi due anni. A questi vanno ad aggiungersi i neo-arrivati Franco Cataldi, classe 1995 ex Anagni, Antonio Celio, classe 2000 ex Anagni e Francesco Frellini, giovane in età di lega classe 2001 proveniente dall'Isola Liri, che nell'estate 2018 l'allora diesse monticiano Ernesto Terra portò a Monte per un breve periodo. Per l'attacco i volti conosciuti sono quelli di Sandro Carfora, classe 1992, Raffaele Guidone, classe 1998 e Francesco Visca, classe 2002 proveniente dalla Juniores giallo-azzurra; tra le new entry segnaliamo Domenico Ronga, attaccante classe 1998, nella passata stagione tesserato con l'Albanova Calcio e Simone Ferrieri, attaccante 2004 ex Frosinone Calcio. Il parere dell'allenatore Angelo Bottoni...
Mister Bottoni, tenendo conto dei colpi messi a segno sul mercato calciatori, quali obiettivi dovrà porsi il Monte nel campionato di Eccellenza 2021-2022?
«In effetti abbiamo portato a termine una buona campagna acquisti, con un'età media molto bassa e sono davvero curioso di allenare questo gruppo di giocatori. L'obiettivo primario dovrà essere quello della salvezza e una volta raggiunta penseremo oltre».
La rosa resterà questa per l'avvio della nuova stagione?
«Sinceramente contiamo di aggiungere almeno altre due pedine alla rosa attuale prima dell'inizio della stagione ufficiale. Poi, strada facendo, vedremo se ci sarà bisogno di qualche aggiustamento e/o integrazione tra i calciatori». I presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni dopo i numerosi cambi apportati a livello societario e nel parco calciatori si aspettano molto dall'annata 2021-2022.