Cassino: Del Giudice, Cocorocchio, Picascia, Darboe, Carcione, Lucchese, Tomassi, Ricamato, Vitiello, Tribelli, Gagliardo. A disp.: Della Pietra, Drini, Orlando, Pescosolido, Puca, Salera, Giglio, Miele, Cardillo, Esposito, Salera. All. Grossi.

Monte: Lisi, Pietrobuono, Pittiglio, Mastrantoni, Gennari, La Manna, Carfora, Fortini, Biserivic, Grossi, Di Sotto. A disp.: Trani, Coratti, De Carvacio, Vezzoli, La Manna, Fumagalli, Sili, La Rocca, Settanni, Boye, Mollicola. All.: Bottoni.

Arbitro: Fantaccione di Cassino.
Marcatori: 17' pt Lucchese (C), 64' st Carcione (C).

Buona la prima del Cassino che piega il Monte San Giovanni Campano per 2 a 0 nell'esordio amichevole stagionale. Le reti di Lucchese e Carcione non descrivono appieno la supremazia dei biancazzurri che hanno dominato per tutta la gara mettendo in evidenza un gioco già soddisfacente per il periodo. Ancora attardata la formazione di Bottoni impegnata più a difendersi che non a offendere dove si è vista praticamente quasi mai.
Il primo Cassino dell'anno si schiera col 3-5-2 con Carcione centrale di difesa con Cocorocchio e Picascia ai suoi lati. In mediana Lucchese e Darboe a dividersi la regia con Ricamato costantemente teso all'inserimento; le fasce sono affidate a Tomassi e Gagliardo mentre in attacco Tribelli è il partner di Vitiello. Il Monte risponde col 4-3-3 con Carfora, Biserivic e Carfora in prima linea.

Dopo una fase di studio durata una decina di minuti, la grande occasione che potrebbe rompere gli equilibri capita sul destro di Gagliardo, al 12', che da pochi metri spara alto chiudendo in maniera perfettibile un suggerimento proveniente dal lato opposto. Non sbaglia Lucchese, invece, al 17' quando incorna all'incrocio da sottomisura un calcio d'angolo delizioso di Tribelli: è 1-0. Il Cassino può raddoppiare due minuti più tardi con Tribelli che lavora un ottimo pallone in area ma, leggermente defilato, non riesce a centrare lo specchio. Al 27' i benedettini si fanno vedere ancora con Ricamato che fa partire un destro dal limite che sfila non lontano dai pali della porta ospite. Alla mezz'ora gli stessi padroni di casa sfiorano il 2 a 0: bella ripartenza dell'ispirato Gagliardo che sventaglia per Vitiello il quale offre un assist al bacio a Tribelli che arriva all'appuntamento col gol con un istante di ritardo. Lo stesso attaccante biancazzurro al 34' è bravo a girarsi dai 22 metri disegnando una traiettoria appena larga sul palo lungo.

La ripresa è contrassegnata dalla prevedibile girandola di cambi: il neo entrato Puca al 47' non inquadra di testa a rete un bel cross di Tomassi. Al minuto 50 Picascia si esibisce con un sinistro avvitato su punizione dai 25 metri: montante sfiorato. Al 56' l'ex Trani si esalta d'istinto sul colpo di testa di Ricamato dal cuore dell'area alzando in angolo. Al 64' il Cassino si porta sul 2-0: Orlando viene abbattuto da Gennari alle soglie dell'area di rigore, Carcione trasforma in rete una staffilata secca sul palo del portiere monticiano. Ancora benedettini in avanti: Salera si presenta davanti a Trani che di piede gli nega la soddisfazione del gol. La prima occasione per il Monte capita sul destro di Vezzoli, al 79', che calcia con lo specchio chiuso. Sull'altro versante Trani disinnesca in angolo un colpo di testa di Giglio da posizione impossibile. Un'opportunità importante per i gialloblù capita al 85' a La Rocca che mette la zampa in mischia ma sulla linea sventa la minaccia un difendente cassinate.