La Virtus Cassino, dunque, nonostante i tanti acciaccati, proverà a dare il tutto per tutto per tornare a casa con i due punti da Agrigento (gara valevole per la 6º giornata del campionato nazionale di Serie A2 Girone Ovest, ndc).
Un'altra gara, dove Bagnoli e compagni dovranno cercare di smuovere il pesante ‘0' in classifica, che a cinque giornate dall'inizio della regular season, rendono la compagine rossoblù, l'unica ad essere rimasta ancora senza vittorie. Lo dovranno fare al cospetto di una formazione importante, che può far leva su un grande entusiasmo dovuto alle 4 vittorie sulle 5 partite sinora disputate, nonchè sull'aver espugnato un difficile campo nell'ultimo turno di campionato come quello di Bergamo.
Andando ad analizzare il roster a disposizione di coach Franco Ciani, dal 2011 sulla panchina della compagine siciliana, troviamo in cabina di regia il playmaker rookie classe '96, Amir Bell, a cui nonostante la giovane età, sono state affidate le chiavi della gestione del gioco della Fortitudo; viene affiancato negli spot di guardia-ala piccola, dall'atleta classe '84, Marco Evangelisti, uomo di esperienza e sapienza, e dal giovane Lorenzo Ambrosin, al suo secondo anno in maglia Agrigento; completano il quintetto, l'ala americana Jalen Cannon ed il centro classe '95, Zilli.
Dalla panchina, infine, l'imprevedibilità e l'estro dell'ex Pescara Simone Pepe e dalla freschezza atletica di Dimitri Sousa, Edoardo Fontana, Tommaso Guariglia e Cuffaro.
Una squadra giovane, ma con la giusta solidità e con le giuste motivazioni per far bene in questo campionato; un bel banco di prova per la squadra di coach Luca Vettese, che se la vedrà con una formazione che sulla carta, proverà a raggiungere gli stessi obiettivi della società cassinate, ovvero la salvezza.
"È stata sicuramente una settimana difficile" commentare nel presentare il match, il direttore sportivo della Virtus Cassino, Leonardo Manzari.
"Preparare una partita impegnativa come quella di domenica, non è stato assolutamente semplice. In settimana abbiamo avuto parecchi problemi fisici, ed il morale dei ragazzi non è dei migliori. Il lavoro che abbiamo cercato di fare è stato più di carattere motivazionale, che di carattere atletico. Abbiamo cercato di centellinare le energie per arrivare nel miglior modo possibile al match di questo fine settimana. Di fronte avremo una squadra che viene da un periodo positivo, avendo collezionato tutte vittorie ed una sola sconfitta. Hanno portato a casa due punti nell'ultimo turno su un un campo non semplice come quello di Bergamo, e davanti al proprio pubblico i ragazzi di coach Ciani vorranno fare sicuramente ‘bella figura'. La compagine siciliana è una formazione giovane, ma che può contare su elementi di valore importante per la categoria. Hanno una buona coppia americana, e per noi sarà una vera e propria impresa portare a casa i due punti. Non andremo al PalaMangano, però, con il pensiero di essere la vittima sacrificale di giornata, e lotteremo fino all'ultimo secondo per regalare una vittoria ai nostri tifosi".
Situazione da un punto di vista medico, non rosea per la società cara alla presidentessa Donatella Formisano. Castelluccia, da due giornate ai box per uno stiramento all'adduttore della gamba destra, ancora non dovrebbe farcela. Paolin, alle prese con una fascite plantare, dovuta alla distorsione alla caviglia procurata nel precampionato contro la Junior Casale, invece, dovrebbe stringere i denti. Anche Raucci, con un affaticamento al quadricipite della gamba destra, dovrebbe essere della partita. Tutte le decisioni, però, sono rimandate allo staff medico rossoblù a poche ore prima della gara. I ragazzi partiranno comunque al seguito dei compagni in terra siciliana.
Designati, inoltre, gli arbitri per la sfida di domenica del PalaMangano di Porto Empedocle, con palla a due alle ore 18.00, e saranno i signori: SARACENI ALESSANDRO di ZOLA PREDOSA (BO), CHERSICLA ANDREA AGOSTINO di OGGIONO (LC) e PUCCINI PAOLO di GENOVA (GE).
Diretta streaming su LNP TV PASS, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino).

ROSTER:
BPC VIRTUS CASSINO: Antino Jackson, Dalton Pepper, Francesco Paolin, Davide Raucci, Luca Castelluccia, Tommaso Ingrosso, Simone Bagnoli, Fabrizio De Ninno, Filippo Rossi, Dario Masciarelli, Davide Bianchi.

FORTITUDO AGRIGENTO: Jalen Cannon, Amir Bell, Giacomo Zilli, Simone Pepe, Lorenzo Ambrosin, Marco Evangelisti, Tommaso Guariglia, Edoardo Fontana, Dimitri Sousa, Giuseppe Cuffaro.

(A cura dell'ufficio stampa della Virtus Cassino)